Come Pietro, costruire sulla roccia che è Gesù

Come Pietro, costruire sulla roccia che è Gesù
Vatican News Vatican News (Interno)

Riconoscere Gesù come Dio vivente. Seguendo il Vangelo odierno, Francesco continua a tessere il percorso di Pietro come esempio per la nostra vita mettendo in evidenza il particolare dialogo con Cristo in cui l’Apostolo riconosce Gesù come il Dio vivente:.

Su altre fonti

Il saluto al patriarca Bartolomeo. Papa Francesco ha poi ricordato che nella festa dei Santi Pietro e Paolo "è tradizione che venga a Roma una delegazione del Patriarcato Ecumenico di Costantinopoli, ma quest'anno non è stato possibile a causa della pandemia". (Sky Tg24 )

Guardiamo a san Pietro: non è diventato un eroe per essere stato liberato dal carcere, ma per aver dato la vita qui. È questo l’augurio che Papa Francesco rivolge alla Capitale d’Italia al termine dell’Angelus, pregato in occasione della solennità dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, patroni dell’Urbe. (Il Faro Online)

Erano insomma due persone tra le più differenti, ma si sentivano fratelli, come in una famiglia unita”. (Foto Siciliani-Gennari/SIR). Unità e profezia. “Celebriamo insieme due figure molto diverse: Pietro era un pescatore, Paolo un colto fariseo che insegnava nelle sinagoghe, e quando le loro strade si incrociarono, discussero in modo animato. (Servizio Informazione Religiosa)

Il Papa: “Non abbiamo bisogno di parolai che promettono l’impossibile” (Di lunedì 29 giugno 2020) Redazione 29/06/2020 Vaticano redazioneweb@agenziadire. (Zazoom Blog)

C’è sempre chi distrugge l’unità e chi spegne la profezia, ma il Signore crede in noi”. Così Pietro e Paolo hanno annunciato Gesù, da innamorati”. (La Difesa del Popolo)

«Si fa per amore, semplicemente per servizio – sono ancora le parole del Papa di ieri mattina -. Ho provato una forte emozione per l’attenzione che il Papa ha avuto per questo piccolo grande gesto di generosità che arriva da due bambini di Latina. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti