Papa Francesco: "Senza lavoro le famiglie non possono andare avanti"

Papa Francesco: Senza lavoro le famiglie non possono andare avanti
Rai News Rai News (Esteri)

Lo ha detto il Papa all'Angelus.

Nello stesso tempo auspico che, con l'impegno convergente di tutti i responsabili politici ed economici, si rilanci il lavoro: senza lavoro le famiglie e las ocietà non possono andare avanti", ha detto Papa Francesco

Se ne è parlato anche su altri media

“Sono ormai 40 anni che ci sono controversie sul tema Medjugorje, relative alla questione delle apparizioni ma anche per quanto riguarda l’attività pastorale”. “A rendere la situazione più buona contribuirà anche ll nuovo vescovo di Mostar, mons. (Servizio Informazione Religiosa)

Non dimenticare questa parola ‘compassione’, che è fiducia nell’amore provvidente del Padre e significa coraggiosa condivisione”, ha concluso il Papa. Nello stesso tempo auspico che, con l’impegno convergente di tutti i responsabili politici ed economici, si rilanci il lavoro: senza lavoro le famiglie e la società non possono andare avanti. (CiSiamo.info)

Un appello a “tutti i responsabili politici ed economici” affinché si rilanci il lavoro. E ci vuole tanta solidarietà e tanta creatività per risolvere questo problema”. (CEInews)

Non ha utilizzato mezze misure per esortare la classe dirigente politica a uno sforzo maggiore, in funzione di coloro che hanno perso il lavoro o attraversano serie difficoltà economiche, legate alla stagnazione del mercato. (korazym.org)

Il lavoro "è e sarà un problema della post-pandemia" e "ci vuole tanta solidarietà e tanta creatività per risolvere questo problema". "Auguro che in questo periodo molti possano vivere qualche giorno di riposo e di contatto con la natura, in cui ricaricare anche la dimensione spirituale. (Giornale di Sicilia)

La preoccupazione del Papa, in altre parole, è stata ed è di natura squisitamente pastorale, a prescindere dal verdetto sulla natura soprannaturale delle presunte apparizioni dei veggenti. Mons. Hoser vive oggi nella casa parrocchiale accanto alla chiesa di San Giacomo, affidata ai frati minori francescani, che deve la sua fama alle presunte apparizioni mariane. (Servizio Informazione Religiosa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr