Referendum sull'aborto in Kansas, sconfitta per la vita

Referendum sull'aborto in Kansas, sconfitta per la vita
La Nuova Bussola Quotidiana ESTERI

Referendum sull'aborto in Kansas, vinto dagli abortisti con ampio margine.

È segno che la sentenza della Corte Suprema era l'inizio e non la fine di una lunga e pericolosa battaglia.

"La sconfitta di stasera è un'enorme delusione per i pro-vita del Kansas e per gli americani in tutta la nazione", ha dichiarato Mallory Carroll, portavoce del gruppo.

Una decisione della Corte Suprema dello Stato del 2019 aveva dichiarato che l'accesso all'aborto è un diritto "fondamentale" ai sensi della Carta dei diritti dello Stato. (La Nuova Bussola Quotidiana)

Ne parlano anche altri giornali

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale (La Nuova Sardegna)

E ora dalla sentenza Alito potrebbe nascere un nuovo movimento per il diritto di scelta delle donne, un movimento che potrebbe dimostra ancora una volta che gli Stati Uniti sono sempre (o quasi sempre) più progressisti di quanto pensiamo E così ora il Kansas è diventato uno dei pochi Stati 'rossi' in cui l'aborto rimane legale. (Today.it)

Stati Uniti Se il Kansas difende il diritto all'aborto, ma l'Indiana lo affonda. Approvato un divieto quasi totale all'interruzione di gravidanza – È solo di poche settimane fa il caso di una bimba di 10 anni vittima di stupro che dall'Ohio aveva raggiunto lo stato per un'interruzione di gravidanza (Corriere del Ticino)

IL KANSAS E LA RISPOSTA SULL'ABORTO ALLA CORTE SUPREMA

Così il presidente usa Joe Biden ha commentato il voto in Kansas, Stato conservatore in cui gli elettori hanno deciso di proteggere il diritto all'interruzione volontaria di gravidanza, primo chhiamata alle urne sul tema dopo la decisione della Corte Suprema di ribaltare la sentenza Roe v Wade. (Today.it)

L’articolo 41-bis del citato provvedimento, modificando l’articolo 23, comma 1, della Legge n. Pertanto, fatte salve ulteriori proroghe che dovessero intervenire, allo stato attuale, a decorrere dal 1° settembre 2022, occorrerà nuovamente sottoscrivere l’accordo individuale per l’attivazione di lavoro in modalità agile”. (Quotidiano di Ragusa)

Il Kansas e la risposta sull’aborto alla Corte Suprema. Dopo l’eliminazione del diritto federale all’aborto gli Stati hanno reagito in modi diversi. Il referendum nel Kansas sull’aborto è il primo in tutto il Paese dopo la sentenza della Corte Suprema e potrebbe interpretarsi come una risposta alla maggioranza conservatrice del più alto tribunale. (GLI STATI GENERALI)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr