Inzaghi: “Per tutto il campionato il Benevento non è mai stato tra le ultime tre. Questa squadra ha tutte le credenziali per salvarsi”

fiorentinanews.com SPORT

Se ci siamo finiti è perché magari abbiamo fatto troppo bene prima e ora non stiamo facendo bene.

Questa squadra ha tutte le credenziali per salvarsi

Lo spirito avuto questa sera e le occasioni che abbiamo avuto a San Siro fanno ben sperare.

Dopo l’impresa dello scorso anno mi piacerebbe portare a termine un’altra impresa, ovvero salvare questa squadra.

Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento diretta concorrente della Fiorentina per la corsa salvezza, ha commentato a DAZN, dopo la sconfitta contro il Milan, l’attuale terzultimo posto classifica dei sanniti “Non siamo mai stati nelle ultime tre posizioni. (fiorentinanews.com)

Su altre fonti

STATISTICHE ALLA MANO - I dati delle ultime giornate non sorridono alla squadra di Vigorito. Le (tardive, ma prevedibili) risalite di Cagliari e Torino hanno inguaiato i campani, che ora si ritrovano relegati al terzultimo posto a sole cinque giornate dalla fine. (Calciomercato.com)

“Abbiamo avuto un colloquio con il tecnico giallorosso Pippo Inzaghi. Ci è stato detto che i ragazzi sono carichi e credono nell’impresa, ha dichiarato Daniele Piro presente con un folto gruppo di tifosi del Benevento (TV Sette Benevento)

Se ci siamo finiti è perchè magari abbiamo fatto troppo bene prima e ora non stiamo facendo bene. Stasera, però, cercavo la prestazione per preparare al meglio la prossima partita". (Sportal)

Al termine della gara contro il Milan, infatti, il tecnico del Benevento ha parlato così a Sky: “Pensiamo alla nostra finale di domenica contro il Cagliari. Il tecnico del Benevento, sconfitto ieri sera San Siro contro il Milan, guarda già alla prossima gara. (Fiorentina.it)

Inzaghi ha sciolto le ultime riserve sulla formazione. A centrocampo Dabo e Ionita mezzali, Viola a dirigere le operazioni. (NTR24)

Sapevamo di non poter tenere il ritmo dell’andata, stiamo cercando di recuperare tutti perché domenica sarà una gara importante». Anche Montipò ha fatto delle buone parate ma siamo rimasti sempre in partita convinti che domenica sarà la nostra gara». (MilanNews24.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr