Covid, in Sicilia sono quasi mille i nuovi casi (88 in provincia): impennata dei ricoveri

Covid, in Sicilia sono quasi mille i nuovi casi (88 in provincia): impennata dei ricoveri
AgrigentoNotizie INTERNO

Le altre Regioni hanno meno di mille casi e quelle con meno nuovi contagi sono il Molise (4) e la Valle d'Aosta (60).

Ieri somministrate 233mila dosi (di cui 66mila seconde dosi) rispetto alle 300 mila auspicate dal piano vaccinale

Il nuovo bollettino Coronavirus del Ministero della Salute registra oggi 627 decessi e 13.708 nuovi casi dall'analisi di 169.172 tamponi molecolari (7.08% positivi) e 170.767 test rapidi (0.99% positivi). (AgrigentoNotizie)

Ne parlano anche altre fonti

Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 29.316 persone, in calo di 21 unità rispetto a ieri In Sicilia sono stati 998 i nuovi casi di covid registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. (Giornale Nisseno)

Questa mattina gli uffici, una volta che si erano accorti del guaio combinato, hanno corso ai ripari e in serata è stata inserita l’ordinanza del governatore Musumeci nel provvedimento delle nuove zone rosse. (TifosiPalermo)

(LaPresse) – Considerata la repentina evoluzione dei contagi e la diffusione delle varianti del Covid, in tutta la provincia, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha appena firmato un’ordinanza che dispone la zona rossa in tutti i Comuni della Città metropolitana di Palermo. (LaPresse)

Clamoroso in Sicilia, Regione dimentica di rinnovare l'ordinanza anti Covid - i dettagli

I morti sono stati invece 16 e il totale delle vittime sale così a 4.746. Sono stati infatti 13.708 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. (La Sicilia)

Si tratta di Godrano, in provincia di Palermo; Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa; e Ribera, in provincia di Agrigento. L’ordinanza entrerà in vigore dopodomani (9 aprile) e sarà valida fino al 22 aprile compreso. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Clamoroso in Sicilia. Secondo quanto riporta “Repubblica.it”, è scattata la corsa contro il tempo per rinnovare l’ordinanza che dispone l’obbligo di registrazione e screening per chi arriva in Sicilia. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr