L'Aquila, addio ad Adriana Biscetti

L'Aquila, addio ad Adriana Biscetti
Il Capoluogo INTERNO

L’Aquila, lutto per la scomparsa di Adriana Biscetti, moglie di Paolo Mantini, fondatore della Corale San Grasso e punto di riferimento per gli amanti del canto e della musica in città.

il cordoglio della Corale Gran Sasso. “La mia creatura” cosi Paolo Mantini definiva il suo coro, come se tutti noi fossimo figli suoi e della signora Adriana.

Ai figli e nipoti che cantano con noi e a tutta la famiglia Mantini, giunga il nostro profondo sentimento di gratitudine e affetto

Purtroppo questa notte è venuta a mancare Adriana Biscetti Mantini, mamma del nostro Maestro Carlo e moglie del nostro caro papà e fondatore Paolo Mantini. (Il Capoluogo)

Ne parlano anche altre fonti

12 anni dal terremoto: il messaggio del Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso. (Il Capoluogo)

Un piccolo omaggio floreale davanti alla palestra Centofanti-Natale: così il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore Anna Bosco hanno voluto ricordare, nel dodicesimo anniversario che sconvolse l’Aquila, le vittime del terremoto 2009. (Vasto Web)

L'ALA - L'Aquila ricorda le 309 vittime del sisma che la notte tra il 5 e 6 aprile 2009 colpì il capoluogo d’Abruzzo e altri 56 comuni. Il dispositivo è rimasto acceso sino alle ore 3:32, ora della devastante scossa di terremoto che fu registrata nella notte del 6 aprile 2009. (ilmessaggero.it)

Una corona di fiori per ricordare le vittime vastesi del terremoto dell'Aquila Le foto

L’ALA – Commemorazione vittime terremoto 2009, fiori al Parco della Memoria. Dopo la breve cerimonia in via XX Settembre, sindaco e presidente della Regione, Marco Marsilio, si sono recati al Parco della Memoria per un piccolo sopralluogo. (Il Capoluogo.it)

Quanti anni dal vero inizio della ricostruzione a L’Aquila e Cratere? Dodici anni di ricostruzione a L’Aquila e cratere, migliaia di imprese arrivate da ogni parte d’Italia e 10mila operai impiegati dal 2009 ad oggi. (Il Capoluogo)

«La casa dello studente rappresenta uno dei simboli tra i piu' dolorosi del terremoto che ha colpito L'Aquila nel 2009. Da Forza Italia è intervenuto anche Renato Brunetta, Ministro della pubblica amministrazione, che in una nota ha detto: «309 vittime, una ferita profonda per tutto il Paese. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr