Mourinho pronto a ‘tradire’ l’Inter: “Se mi chiama una rivale non ci penso due volte”

Mourinho pronto a ‘tradire’ l’Inter: “Se mi chiama una rivale non ci penso due volte”
Sport Fanpage SPORT

José Mourinho è stato esonerato qualche settimana fa dal Tottenham ma non ha perso la voglia di voler tornare presto in panchina ad allenare.

Lo Special One e il futuro ancora da decidere. "Io lavoro in questo modo professionale e vivo le cose che mi fanno stare bene con me stesso".

Niente ritorni di fiamma, questo sembra chiaro, ma una nuova entusiasmante squadra da poter rilanciare.

Questo non è ancora chiaro, ma sta di fatto che in questo momento si possono fare solo supposizioni sul suo futuro, anche se è stato abbastanza chiaro

"Con i nerazzurri ho vinto tutto e c'è un legame speciale – ha detto – Ma se dovesse chiamarmi qualche squadra rivale in Italia non ci penserei due volte ad andare". (Sport Fanpage)

Su altre fonti

Antonio Conte è meno palcoscenico e più monologhi ruspanti, sentirlo talvolta con la briglia tirata in quest'annata è stato poco consueto. Il rumore dei nemici di Antonio Conte. vedi letture. José Mourinho guardava dritto in camera mentre sdottrinava che "il rumore dei nemici mi piace tanto Faccio così e. (TUTTO mercato WEB)

6) Rimane il confronto fra i reparti attaccanti dell'Inter nei due periodi E' letteralmente impressionante quanto i due terzetti menzionati, osservati da ogni direzione, rappresentino una perfetta fotocopia. (Corriere della Sera)

Un allenatore-condottiero per i nerazzurri". Conte misura anche i cespugli dell'erba ed ha compiuto un capolavoro tenendo insieme dei giocatori senza stipendio e motivandoli per la vittoria finale (TUTTO mercato WEB)

Il rumore dei nemici di Antonio Conte

Nel frattempo, ha rilasciato dichiarazioni che hanno fatto tremare i tifosi dell’Inter. osè Mourinho si sta prendendo un momento di pausa dopo l’esonero dalla panchina del Tottenham, tant’è che lo Special One è stato ingaggiato dal Sun come editorialista per seguire da vicino gli Europei. (ilBianconero)

Ovviamente questo risultato negativo influenza negativamente il voto stagionale, che probabilmente si aggira intorno all'otto e mezzo" Il girone era alla portata e dopo quella mancata qualificazione tutti volevano la sua testa. (fcinter1908)

Io non chiedo che i calciatori siano interisti dalla nasciata ma Conte è il migliore in circolazione e ha dato un'impronta vincente alla squadra Ha vinto da non interista". vedi letture. Enrico Mentana a Sky Sport ha parlato dell'Inter Campione d'Italia. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr