Stati Uniti, il presidente Biden annuncia una stretta sulle armi da fuoco

Per saperne di più:
LaPresse ESTERI

Il discorso del presidente è arrivato a poche ore di distanza da un’altra sparatoria nel Paese

“Siamo assolutamente determinati a mettere in atto il cambiamento”, ha sottolineato il presidente rivolgendosi alle famiglie delle vittime delle sparatorie.

Il presidente ha anche lanciato un appello per vietare le armi d’assalto.

In particolare Biden ha annunciato nuovi ordini esecutivi che mirano ad equiparare le regole per le cosiddette ‘pistole fantasma’, armi da fuoco fatte in casa che spesso mancano dei numeri di serie usati per rintracciarle, a quelle per le armi da fuoco. (LaPresse)

Ne parlano anche altre fonti

7 Aprile 2021. (Lettura 2 minuti). . . . (Teleborsa) - "Il sistema fiscale degli Stati Uniti non funziona più, così come il modo in cui gli stessi americani pensano alla tassazione delle società". "È una competizione autolesionista e né io né il presidente Biden siamo più interessati a parteciparvi", ha detto (ilmessaggero.it)

L'Unione europea si batte da anni contro l'elusione fiscale dei grandi gruppi, da cui derivano perdite per 80 miliardi di dollari, ben oltre i 49 miliardi di minor gettito sopportati dagli Usa. (ilGiornale.it)

A questo scopo Yellen ha invitato i paesi di tutto il mondo a fissare un’aliquota minima comune su questo tipo di profitti. Si va via via definendo l’ambizioso piano di riforme fiscali a cui lavora la Casa Bianca e, in particolare, la segretaria al Tesoro Janet Yellen. (Il Fatto Quotidiano)

Usa, Biden: Dobbiamo vietare armi d’assalto

conomia globalizzata Usa, Yellen: "Serve una tassa minima globale sulle società per fermare la corsa al ribasso" La segretaria al tesoro americano mette nel mirino i trasferimenti per motivi fiscali delle società da un paese all'altro e chiede la collaborazione dei membri del G20. (Rai News)

L'idea di una tassazione globale era stata già avanzata daJanet Yellen durante l'audizione di conferma della sua nomina, dove aveva espresso l'impegno dell'amministrazione Biden "ad aggiornare le norme fiscali globali in modo da stabilire regole di tassazione minima efficaci, prevenire il trasferimento dei profitti globali (nei paradisi fiscali) e garantire che le società paghino la loro giusta quota" (la Repubblica)

E’ l’appello lanciato dal presidente Usa Joe Biden in conferenza stampa. Il democratico ha poi riconosciuto che sarà difficile far passare una simile proposta al Senato, fortemente diviso (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr