Coprifuoco: cosa cambia a Bitonto da oggi

BitontoViva INTERNO

Prosegue il graduale allentamento delle restrizioni da parte del Governo sul territorio nazionale, rispettando i vari step annunciati nelle scorse settimane.

La Puglia può ambire al passaggio di colore già a partire dalla prossima settimana

Da lunedì 7 giugno nuovo cambiamento per quanto riguarda il coprifuoco: in tutte le regioni italiane in zona gialla, fra cui anche la Puglia, l'inizio, sempre fino alle 5 del mattino. (BitontoViva)

La notizia riportata su altri giornali

Da lunedì 7 giugno nuovo cambiamento per quanto riguarda il coprifuoco: in tutte le Regioni italiane in zona gialla, fra cui anche la Puglia, l'inizio è posticipato alle ore 24, sempre fino alle 5 del mattino. (GiovinazzoViva)

Lo ha deciso venerdì scorso il ministro della Salute Roberto Speranza dopo il monitoraggio settimanale dell’Iss che ha certificato il rispetto del parametro decisivo: incidenza di casi settimnali ogni 100mila abitanti sotto i 50 per tre settimane consecutive. (Zoom24.it)

In un intervento a Radio 24, Pica approfondisce: “Anche per i tassisti ci saranno maggiori introiti. “La nostra difficoltà è reale”, ha spiegato Pica: “Abbiamo chiesto alle istituzioni di poter avere accesso alle scuole di formazione professionale. (RomaToday)

Così da lunedì 7 giugno il coprifuoco sarà in vigore a partire dalla mezzanotte (e non più dalle 23) in zona gialla, mentre è già abolito in zona bianca. L’abolizione del coprifuoco si avvicina: il divieto di spostamento notturno verrà presto cancellato in tutta Italia in vista dell’estate, con una eliminazione anticipata nelle Regioni che entrano in zona bianca. (Fanpage.it)

Da oggi il coprifuoco slitta alle 24. Ma da lunedì 14 cadranno quasi tutti i divieti, tranne quelli dell’obbligo della mascherina, del distanziamento e della possibilità di ballare (La Nuova Periferia)

leggi anche Zona bianca: regole e differenze con zona gialla. Coprifuoco alle 24 in zona gialla da oggi. Per l’abolizione definitiva del coprifuoco si dovranno aspettare ancora due settimane. Per chi è in giro dopo la mezzanotte, invece, è ancora in vigore la sanzione amministrativa da 400 a 1.000 euro. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr