Terza dose a tutti gli over 18: da quando e come anticipare la prenotazione del vaccino

Terza dose a tutti gli over 18: da quando e come anticipare la prenotazione del vaccino
Money.it INTERNO

Infine in Sicilia il consiglio è quello di recarsi direttamente negli hub senza prenotazione per anticipare la somministrazione della terza dose

Dall’1 dicembre tutti i cittadini con più di 18 anni potranno effettuare la terza dose del vaccino anti-Covid.

Il quale ribadisce che è stata già consentita la somministrazione della terza dose a cinque (e non più sei) mesi dalla seconda e che “si aprirà da subito la terza dose per gli under 40”. (Money.it)

La notizia riportata su altri media

L'appello del Governatore della Toscana Giani: “Prenotatevi per fare la terza dose”. EMBED. Dal primo dicembre tutti gli over 18 potranno farla. (Il Messaggero)

Lo fa sapere la Regione. Dopo stretta Green pass oltre 2.800. (GeosNews)

È stata appena firmata la circolare del ministero della Salute in base alla quale ”è raccomandata, a partire dal 1 dicembre 2021, la somministrazione di una dose di vaccino a mRNA, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario, anche ai soggetti di età pari o superiore a 18 anni, nei dosaggi allo scopo autorizzati (30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax), indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario e purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno cinque mesi (150 giorni) dal completamento dello stesso”. (Yahoo Notizie)

Terza dose over 40 dopo 5 mesi: al via chiamata attiva dei cittadini – Forlì24ore.it

Il contenuto della circolare del Ministero della Salute. “È raccomandata, a partire dal primo dicembre 2021, la somministrazione di una dose di vaccino a mRNA, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario, anche ai soggetti di età pari o superiore a 18 anni, nei dosaggi allo scopo autorizzati, indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario e purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno cinque mesi (150 giorni) dal completamento dello stesso”. (BlogSicilia.it)

A partire dal 1° dicembre 2021, i legge nella nota "è raccomandata la somministrazione di una dose di vaccino a mRna, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario, anche ai soggetti di età pari o superiore a 18 anni, nei dosaggi allo scopo autorizzati (30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax), indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario e purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno cinque mesi (150 giorni) dal completamento dello stesso. (Farmacista33)

Si ricorda che indipendentemente dal vaccino utilizzato per il primo ciclo, per il richiamo saranno sempre utilizzati vaccini a m-RNA, cioè Moderna o Pfizer, a seconda della disponibilità (Forlì24Ore)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr