Peruzzi, si va verso la rescissione del contratto cpn la Lazio

Peruzzi, si va verso la rescissione del contratto cpn la Lazio
Per saperne di più:
Noi Biancocelesti SPORT

Se da una parte Peruzzi aspetta una chiamata da Lotito, dall’altra parte il Presidente della Lazio vuole che Peruzzi prenda la sua decisione senza l’influenza o le rassicurazioni che potrebbero arrivare dalle sue parole

Al momento il Presidente Lotito, però, non ha intenzione di prendere in mano la situazione forte del contratto e della volontà di non tenere nessuno all’interno della società controvoglia. (Noi Biancocelesti)

Se ne è parlato anche su altri media

Nonostante Angelo sia legato alla Lazio fino al 2023, difficilmente potrà cambiare idea L’ex portiere – attualmente club manager biancoceleste – domani risolverà il suo contratto. Peruzzi saluterà la Lazio. (Calcio News 24)

Nella seconda amichevole estiva nel ritiro di Auronzo di Cadore, contro i dilettanti del Fiori Barp Mas, Maurizio Sarri schiera all’inizio una Lazio che sembra quella titolare, al netto delle assenze (Immobile, Acerbi, Correa) e del mercato in divenire: Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Patric, Hysaj; Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto; Felipe Anderson, Caicedo, Raul Moro. (Corriere della Sera)

Tripletta per Luis Alberto, che ha chiesto scusa ai compagni per il ritardo con cui aveva raggiunto il ritiro. Nell’intervallo, Sarri a colloquio con Milinkovic e Luis Alberto, per confrontarsi sui movimenti delle due mezzali: lo spagnolo ha già conquistato il tecnico. (LazioPress.it)

Angelo Peruzzi lascia la Lazio: il motivo dell’addio

La decisione è arrivata ed è definitiva: Peruzzi non farà più parte della Lazio La decisione sembra già presa: Angelo Peruzzi non farà più parte della Lazio. (CalcioWeb)

L'ex portiere, tra le altre, della, Angelo, sarebbe vicino a lasciare il suo posto da Club Manager alla. Peruzzi avrebbe chiesto una totale autonomia, per quel che riguarda la sua area lavorativa di riferimento, ma danon sarebbe arrivata nessuna risposta in tal senso: da qui la decisione di lasciare Formello (ilBianconero)

In casa di una Lazio già pazza di Maurizio Sarri c'è da risolvere la questione Angelo Peruzzi. Nel frattempo, dopo che l'ex portiere si è operato al ginocchio, non è arrivata nessuna chiamata chiarificatrice, tanto che ieri Peruzzi è tornato a Formello per preparare le carte per la rescissione del contratto su cui manca solo la firma (Yahoo Eurosport IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr