Napoli, niente miracolo: non si scioglie il sangue di San Gennaro

Napoli, niente miracolo: non si scioglie il sangue di San Gennaro
QUOTIDIANO.NET INTERNO

Dopo l’annuncio della mancata liquefazione del sangue del patrono di Napoli sono cominciate le preghiere in Duomo.

Napoli, 1 maggio 2021 - Come lo scorso 16 dicembre, nemmeno oggi si è ripetuto il miracolo dello scioglimento del sangue di San Gennaro al termine della celebrazione eucaristica nel Duomo di Napoli.

“Ai lavoratori Whirlpool e ai disoccupati va la mia vicinanza”. Il prelato ha quindi citato delle storie della città di Napoli

Secondo monsignor Battaglia, la mancata liquefazione del sangue è un messaggio ad “annunciare, denunciare e rinunciare”. (QUOTIDIANO.NET)

Se ne è parlato anche su altri media

Milano, 2 mag. (LaPresse) - Si è ripetuto il prodigio della liquefazione del sangue di San Gennaro, patrono di Napoli. (LaPresse)

Dopo la fine della celebrazione dell’1 maggio 2021, l’arcivescovo Battaglia ha riportato la teca in processione dall’altare maggiore alla Cappella che custodisce le reliquie di San Gennaro. San Gennaro, il sangue non si scioglie: cosa accade adesso? (Notizie.it )

Il contenuto della teca è stato mostrato dall'altare maggiore ai fedeli al termine delle celebrazioni eucaristiche nel Duomo di Napoli. La speranza dell'avvenuto miracolo in extremis, dopo la mancata liquefazione del sangue di ieri, è stata vana. (NapoliToday)

Miracolo di San Gennaro, il sangue si è sciolto alle 17.42

Alle ore 9, alle ore 10 e alle ore 12 dei giorni feriali, nonché alle ore 18.30 la Celebrazione della Messa. Non c’è piaga sociale e ferita comunitaria che non abbia diritto di cittadinanza in questo reliquiario così prezioso, apice meraviglioso dell’intero tesoro di San Gennaro (MI-LORENTEGGIO.COM.)

È questo l’annuncio dall’altare del Duomo di Napoli che per il secondo giorno consecutivo ha lasciato i fedeli delusi. Già nella giornata di ieri non si era ripetuto il miracolo della liquefazione così come non era successo nemmeno lo scorso dicembre. (Il Riformista)

C’era un grosso grumo al centro della teca ma improvvisamente il sangue ha iniziato a sciogliersi. Viva San Gennaro!!! Quando ormai sembrava tutto perduto si è ripetuto finalmente il miracolo di San Gennaro. (NapoliToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr