Calciomercato Juventus, ritorno di fiamma a centrocampo: c’è il sì di Allegri

Calciomercato Juventus, ritorno di fiamma a centrocampo: c’è il sì di Allegri
Inews24 SPORT

Doccia fredda per i supporter della Vecchia Signora che contavano di ripartire nuovamente con il penta pallone d’oro in campo.

La Juventus dopo aver messo sotto contratto Massimiliano Allegri è pronta a rivoluzionarie totalmente la rosa.

L’ultima apparizione in bianconero del centrocampista francese risale al 2016 e dato che il suo ciclo a Manchester sembra essere terminato potrebbe tornare dopo gli europei

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO > > > Calciomercato Milan, che colpo in uscita: si può chiudere a breve. (Inews24)

La notizia riportata su altri giornali

DETERMINANTE – Cristiana Girelli ha parlato della prestazione degli azzurri in Italia-Turchia e, specialmente, di quella di Nicolò Barella dell’Inter: «Penso che Roberto Mancini abbia impostato la difesa a tre più due, con Nicolò Barella che va a supporto di Ciro Immobile. (Inter-News)

Valutato 50-60 milioni la scorsa estate, il ragazzo ora può partire per 25-30 milioni LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, sorpresa Pogba: trattativa avviata. (CalcioMercato.it)

Il club parigino, infatti, avrebbe in Camavinga il primo obiettivo di mercato in mediana, ma potrebbe anche decidere di virare su Arthur a queste cifre (Tutto Juve)

Quante colpe ha Pirlo? Del Piero: "Parlerei più che altro di difficoltà di tutta la Juventus"

Gli agenti dell’ex giocatore della Roma hanno proposto un prestito biennale, al termine del quale al giocatore restrebbe solo un anno di contratto con i blaugrana Pjanic spinge per lasciare il Barcellona: gli agenti del bosniaco propongono un ritorno alla Juventus in prestito. (Juventus News 24)

Adesso ogni volta che vedo la mia 10 della Juve penso a lui». Divertente la risposta del capitano: «Sta facendo più gol di me!» (Juventus News 24)

A rispondere alla domanda, nell'intervista al Corriere della Sera, è Alessandro Del Piero: "Parlare di colpe non mi pare giusto per Andrea, e a dire il vero per qualsiasi allenatore, non esiste una stagione al di sotto delle attese da imputare a un solo componente. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr