Repubblica: Basic possibile primo colpo! Ecco la formula proposta per chiudere l'operazione

Repubblica: Basic possibile primo colpo! Ecco la formula proposta per chiudere l'operazione
CalcioNapoli24 SPORT

Calcio mercato Napoli le ultimissime oggi.

Secondo quanto riferisce l'edizione odierna di Repubblica sta per iniziare a prendere forma il nuovo Napoli targato Spalletti.

Il primo colpo del ds Giuntoli, a sua volta reduce da un periodo di rapporti difficili con il presidente, secondo Repubblica dovrebbe essere il centrocampista croato Basic: prestito con obbligo di riscatto dal Bordeaux, questa la formula dell'operazione per chiudere subito

Calciomercato Napoli, individuato il primo colpo. (CalcioNapoli24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Calciomercato Napoli - L'edizione odierna del Corriere dello Sport racconta un bel retroscena su Toma Basic, obiettivo di mercato del Napoli. Nonostante la delusione di essere stato escluso dalla lista dei convocati della Nazionale croata per l'Europeo. (CalcioNapoli24)

Quest’ultimo lo conosco molto bene, e se ricordi quando era alla Fiorentina non vedeva mai il campo, ma guarda adesso al Milan come è diventato determinante Il Napoli ha fatto molto bene a scegliere Basic, ma una cosa mi sento di dirla: dovrà avere pazienza e saperlo aspettare. (Europa Calcio)

Parliamo di un calciatore importante che può ancora crescere molto, in Ligue 1 ha avuto molta continuità". Cessioni del Napoli? (AreaNapoli.it)

Napoli, Basic il prescelto per la mediana: distanza di due milioni col Bordeaux

Toma Basic pare essere sempre più vicino a vestire la maglia azzurra. Il quotidiano inoltre svela che Giuntoli già nel 2020 provò a intavolare una trattativa con il Bordeaux, ma i girondini rifiutarono (Spazio Napoli)

Spalletti il Napoli e il mercato per la prossima stagione. Il nuovo Napoli di Spalletti inizia man mano a ragionare concretamente di mercato in vista dell’inizio del ritiro che consegnerà al tecnico toscano, si spera, una squadra già fortemente competitiva. (Calciopolis)

Il Napoli, che aveva chiesto (ma non ottenuto) un prestito con diritto di riscatto, con rinnovo automatico per poter procedere, ragiona sulle cifre: non vorrebbe andare oltre gli otto milioni mentre il Bordeaux ne chiede almeno 10 Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2022 e questo costringe il club francese a limare le proprie richieste. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr