Bce prevede una ripresa più forte ma allontana la stretta - FIRSTonline

Bce prevede una ripresa più forte ma allontana la stretta - FIRSTonline
FIRSTonline ECONOMIA

La Bce ha anche alzato le stime sull’andamento del Pil nell’Eurozona per il 2021 e il 2022.

Questo permetterà al programma di contribuire a una più veloce, forte e più resistente ripresa”.

Né oggi, né tantomeno in un periodo di tempo ravvicinato, stando a quanto detto in conferenza stampa dalla presidente Christine Lagarde, dopo l’annuncio che i tassi d’interesse rimangono invariati.

“Il consiglio direttivo della Bce – ha aggiunto la presidente – ribadisce il ruolo chiave del programma Next Generation Eu. (FIRSTonline)

La notizia riportata su altri media

Come non si può escludere che l’Europa decida di rendere in qualche modo permanente il Recovery fund visto che farebbe comodo alla struttura burocratica europea continuare ad avere questo regime di potere eccezionale. (Il Sussidiario.net)

La presidente Christine Lagarde ha detto che l'istituto vede rischi sulla crescita "sostanzialmente bilanciati", scostandosi dalla valutazione tenuta per molto tempo che parlava di rischi al ribasso. Sulla base delle previsioni trimestrali, lo staff di Francoforte stima che quest'anno l'inflazione sarà pari a 1,9%, rispetto a 1,5% ipotizzato in marzo, e 1,5% nel 2022 da 1,2% di tre mesi fa. (Investing.com)

Riunione BCE oggi: cosa aspettarsi dal meeting tanto atteso? Il clima che si respira intorno all’incontro BCE di oggi è ancora piuttosto rassicurante. (Money.it)

La Bce non cambierà rotta, positivo per l'azionario europeo Da FinanciaLounge

Prevedibili e previsti, dalla stessa Bce: il balzo della crescita dell’indice fino al 2% accompagnerà Eurolandia almeno fino alla fine dell’anno, ma non si potrà dire che Eurolandia abbia raggiunto l’obiettivo. (Il Sole 24 ORE)

Sotto la lente anche UniCredit che avanza dello 0,95%, dopo avere incassato la promozione di Credit Suisse. Intesa Sanpaolo (-0,5%) ha invece incassato un downgrade, con il rating che scende a neutral (target price fermo a 2,6 euro) (Finanza.com)

La Bce non cambierà rotta, positivo per l’azionario europeo. Il BlackRock (NYSE: ) Investment Institute è ottimista sull’azionario europeo, se il mercato dovesse interpretare male le indicazioni della Bce causando un allargamento degli del debito, sarebbe un’occasione di acquisto. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr