Speranza: «No all'allentamento delle misure sui treni». Restano distanziamento e mascherine

Speranza: «No all'allentamento delle misure sui treni». Restano distanziamento e mascherine
Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE (Interno)

Sui treni prudenza fra i passeggeri. E già stamattina i passeggeri delle lunghe percorrenze erano partiti senza distanziamento.

Speranza: «No all’allentamento delle misure sui treni».

Il ministro della Salute, Roberto Speranza (Ansa/Ciro Fusco).

Ne parlano anche altri giornali

Le uniche regioni senza nuovi contagi sono Valle d'Aosta e Basilicata, oltre al territorio della Provincia Autonoma di Trento. I nuovi casi si registrano soprattutto in Emilia Romagna (+56), Lombardia (+55) e Veneto (+46). (Avvenire)

“È giusto che sui treni restino in vigore le regole di sicurezza applicate finora – ha spiegato il ministro Speranza – Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela. editato in: da. (QuiFinanza)

Dopo l'annuncio di Trenitalia e Italo del ripristino del 100% della capienza sui treni ad alta velocità, il ministro della Salute Speranza ha firmato una nuova ordinanza con la quale "ribadisce che in tutti i luoghi chiusi aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro che l'obbligo delle mascherine". (San Marino Rtv)

Ferrovie: Speranza firma ordinanza sull'obbligo di distanziamento sui treni. Viene così ripristinato il distanziamento interpersonale di almeno un metro, caduto da ieri sui treni ad Alta Velocità che sono tornati a viaggiare a pieno carico. (Ferrovie.info)

Già questa mattina la ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, aveva inviato una lettera alle compagnie per “tornare alle misure precedenti”. Tra i primi ad esprimere parere contrario sulla questione c’è stato Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore della Sanità e membro del Comitato tecnico scientifico. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

VIDEO - Bocelli: “Non volevo offendere, ma portare speranza” Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato una nuova ordinanza che ribadisce l’obbligo di distanziamento sociale pari ad almeno un metro e di indossare la mascherina su tutti i treni, compresi quelli a lunga percorrenza come Frecciargento e Frecciarossa di Trenitalia e Italo. (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr