Ecco l'auto che ha portato Bezos verso il decollo spaziale

Ecco l'auto che ha portato Bezos verso il decollo spaziale
FormulaPassion.it ECONOMIA

Il suv Rivian R1S può essere configurato online dal mese di novembre 2020, ma attualmente è in ritardo in termini di produzione.

Per quanto riguarda i pickup R1T le specifiche del gruppo propulsore sono in gran parte le stesse

Jeff Bezos ha completato il suo volo spaziale grazie alla capsula New Shepard, preparata dalla sua azienda Blue Origin.

Stavolta, però, Rivian ha utilizzato i modelli R1S (suv) e R1T (pickup) per partecipare alla missione. (FormulaPassion.it)

Su altri giornali

Poi tutti e quattro sono atterrati come previsto nel deserto texano Conto alla rovescia e poi partenza per Jeff Bezos. (Corriere della Sera)

Poi la navicella è tornata a terra, frenata da piccoli motori razzo e grandi paracadute. La storia delle avventure spaziali dei miliardari è ormai già stata digerita dal grande pubblico. (Corriere della Sera)

Chiamarla missione spaziale è un esagerazione: più corretto, mai come in questo caso, definirlo “volo” spaziale. Ma questo ha un sapore antico, di pionierismo, con un razzo di tipo tradizionale sia pure innovativo, che brucia propellente liquido (La Stampa)

Con Jeff Bezos inizia l'era del turismo spaziale: i prossimi voli di Blue Origin già in autunno

La capsula, con i suoi tre paracaduti correttamente dispiegati, è atterrata come da programma nel deserto texano. ‘Il miglior giorno in assoluto’: così Jeff Bezos ha commentato il successo del volo suborbitale dall’interno della capsula New Shepard appena atterrata. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Questo misterioso milionario aveva sborsato 28 milioni di dollari per l’unico biglietto in vendita per la prima missione di Blue Origin, per poi rinunciare al viaggio di Michela Rovelli. Alle 15.00, ora italiana, Jeff Bezos e altri tre passeggeri voleranno fino a oltre la linea di Kármán a bordo della New Shepard di Blue Origin. (Corriere della Sera)

Su Twitter, Musk ha augurato buona fortuna all'equipaggio di Blue Origin qualche ora prima del lancio. Al lancio hanno assistito membri della famiglia Bezos e gli impiegati della Blue Origin, oltre ad alcuni spettatori appostati lungo la strada prima dell'alba. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr