COVID IN ALTO ADIGE: 45 NUOVI CASI POSITIVI, STABILE IL NUMERO DI PAZIENTI IN RIANIMAZIONE | Portale Radio e TV

COVID IN ALTO ADIGE: 45 NUOVI CASI POSITIVI, STABILE IL NUMERO DI PAZIENTI IN RIANIMAZIONE | Portale Radio e TV
RTTR INTERNO

Mentre sono 2.174 le persone in quarantena o isolamento domiciliare

Nessun nuovo decesso e 71 nuovi casi positivi da 5150 tamponi.

7 in terapia intensiva.

25 i pazienti Covid ricoverati nei normali reparti ospedalieri.

In isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes sono ospitate 5 persone.

(RTTR)

Su altre fonti

In Alto Adige, a partire dal 2023, per i cittadini provenienti da paesi extracomunitari, le domanda di assegni provinciali familiari e di assegni provinciali per i figli saranno legate alla conoscenza orale (livello A2) di una delle due lingue provinciali - l'italiano e il tedesco - e della cultura locale. (Alto Adige)

Lo screening ci aiuterà ad evitare grossi focolai nelle scuole. «Noi - ha aggiunto - siamo i primi ad avere uno screening, anche se - per il momento - solo parzialmente, mentre il programma nazionale deve ancora partire. (Gazzetta di Parma)

I primi casi nelle scuole sono stati scoperti perché le persone, in un modo o l’altro, vengono comunque testate” Il governatore: “Lo screening ci aiuterà ad evitare grossi focolai nelle scuole” Di. In Alto Adige, dove l’anno scolastico è iniziato il 6 settembre, “alcune classi sono già in Dad” per casi di positività tra alunni oppure professori. (Orizzonte Scuola)

Alto Adige, qui è il semaforo a dettare i tempi: lLa regola dei 15 minuti

14 Settembre 2021 13:34. Come scritto ieri, era prevedibile la ripresa della Dad nelle scuole, nonostante tante cose siano cambiate: in Alto Adige prime classi in quarantena. Lo avevamo scritto ieri e puntualmente si è avverato, ma era abbastanza prevedibile. (StrettoWeb)

Albusiness 700x350. In Alto Adige, dove l’anno scolastico è iniziato il 6 settembre, “alcune classi sono già in Dad” per casi di positività tra alunni oppure professori. I primi casi nelle scuole sono stati scoperti perché le persone, in un modo o l’altro, vengono comunque testate”. (Calabria News)

Martedì 14 Settembre 2021, 11:59. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr