Bolletta elettrica, aumento del 40%: ecco perché

atuttonotizie ECONOMIA

Ad avvertire i consumatori è il ministro della Transizione ecologica Cingolani, che spiega i motivi del rincaro.

“Lo scorso trimestre la bolletta elettrica è aumentata del 20%, il prossimo trimestre aumenta del 40%”, ha avvertito il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani.

Dal primo ottobre è previsto un aumento del 40% della bolletta elettrica per imprese e famiglie.

Aumento bolletta elettrica, le parole del ministro Cingolani. (atuttonotizie)

Ne parlano anche altri giornali

Lo scorso trimestre la bolletta elettrica è aumentata del 20%, questo trimestre aumenta del 40″. “Nessuno mette in discussione che la transizione ecologica vada fatta il prima possibile, senza indugi e con sacrifici enormi. (95047)

Nella revisione trimestrale, il regolatore dell'energia fissa i prezzi per i consumatori sul mercato retail non liberalizzato, circa un terzo del totale. L'aumento dei prezzi, se confermato dal regolatore che fissa i prezzi dell'elettricità nel mercato retail non liberalizzato ogni tre mesi, segue un aumento del 9,9% nel secondo trimestre. (Investing.com)

Ma questo porta anche a un aumento dei costi di produzione, e quindi delle tariffe in bolletta. Solo che il prezzo del gas e le tariffe del carbonio sono salite ancora dal primo luglio (La Sicilia)

E in totale si tratterebbe di un risparmio del 16% sull’elettricità e del 13% sul gas. Con le tariffe attualmente in vigore, secondo le simulazioni di Facile.it, a parità di consumi, guardando alla miglior tariffa del mercato libero, una famiglia potrebbe risparmiare fino al 16% per la bolletta elettrica e fino al 13% per quella del gas. (Adnkronos)

"Il governo è fortemente impegnato per la mitigazione dei costi delle bollette dovuti a queste congiunture internazionali e per fare in modo che la transizione verso le energie più sostenibili sia rapida e non penalizzi le famiglie", conclude il ministro (dedalomultimedia.it)

Ciò accade quando il tema del consumo energetico e del graduale passaggio a fonti sostenibili e rinnovabili è al centro dell'agenda politica europea. Scegliere modelli ad elevato risparmio energetico: si risparmia fino a 23 euro l’anno. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr