Basket NBA - Irving: "Non ho commesso un crimine, non sono anti-vax. Lasciare l'NBA? Ho ancora tanto lavoro da fare"

Basket NBA - Irving: Non ho commesso un crimine, non sono anti-vax. Lasciare l'NBA? Ho ancora tanto lavoro da fare
Eurosport IT SPORT

Non si tratta di essere no vax o di credere in qualcosa o in qualcos’altro

Io invece voglio continuare a rimanere in forma, ad essere pronto a giocare, a fare parte di questo mondo.

Riguarda solo la mia vita, e quello che decido di fare.

La realtà però è che per giocare a New York, per far parte della mia squadra, devo essere vaccinato.

(Eurosport IT)

La notizia riportata su altre testate

Saltando le partite a New York, il 29enne play perderà sui 17 milioni di dollari, circa la metà del suo ingaggio. Riguardo la sua carriera, ha chiarito: “No, non mi ritirerò e no, non lascerò questo gioco in questo modo (LaPresse)

Non parlatemi di soldi persi, non parlatemi dei rischi Non credete che rinuncerò a questo gioco a causa degli obblighi di vaccinazione o per restare non vaccinato. (NbaReligion)

Sono settimane decisamente confuse in casa Brooklyn Nets, specialmente nella gestione del ‘caso’ Irving. Dopo gli ultimi avvicendamenti, la franchigia ha deciso di sospendere il giocatore finché non deciderà di vaccinarsi e tornare completamente a disposizione di Steve Nash. (NbaReligion)

NBA, Kyrie Irving parla su Instagram: "Faccio ciò che è meglio per me, e non mi ritiro"

“Mi è stato detto che Kyrie Irving non ha assolutamente intenzione di fare iil vaccino”. “I’m told that Kyrie has no plans to get vaccinated. (Sportando)

Fra l’altro molti di loro, a partire da LeBron, sono o erano No Vax, e si sono convertiti soltanto in prossimità dell’inizio della stagione Che non sarebbero basate su una critica di tipo medico ma su una di tipo sociale, per sostenere chi è stato danneggiato dalle normative anti-Covid. (Indiscreto)

Questa è la mia vita, posso fare quello che voglio e nessuno può dirmi che cosa devo o non devo farci. Il mio obiettivo non era essere dipinto come un eroe, come un cattivo o come uno che va contro gli obblighi vaccinali. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr