Record al Nürburgring per la Tesla Model S Plaid

Record al Nürburgring per la Tesla Model S Plaid
AlVolante ECONOMIA

La Tesla ha iniziato a testare la Model S Plaid (versione con tre motori elettrici della Model S) al Nürburgring due anni fa e ora ha pubblicato i tempi ufficiali.

ERA DI SERIE - Secondo Musk, la Tesla Model S Plaid usata per la corsa record era completamente di serie e proveniente direttamente dalla fabbrica.

na Tesla Model S Plaid, con il tempo di 7:30.909, è riuscita a battere il record detenuto dalla Porche Taycan Turbo al Nürburgring (qui la news), risultando l’elettrica di serie più veloce sul circuito più impegnativo al mondo. (AlVolante)

Se ne è parlato anche su altri media

Troppo bassa. Non sappiamo molto della tecnologia a bordo, ma dallo stesso Thorpe conosciamo la trasmissione tra motore elettrico e ruota posteriore tramite catena Prendere le misure a Tesla e realizzare una moto elettrica: avrà pensato così, il designer Ash Thorpe , mentre creava The Sokudo . (Tuttosport)

Un nome preso in prestito dal film di Mel Brooks “Spaceballs”, e che caratterizza la Model S trimotore, con trazione integrale e capace di esprimer 1.020 cavalli di potenza. La nuova versione sportiva della Tesla Model S, la potentissima Plaid, ha infatti ottenuto il record per le vetture stradali a batteria sul circuito del Nurburgring. (Auto.it)

Tesla Model S Plaid just set official world speed record for a production electric car at Nurburgring. Rispetto alle auto di serie termiche la Model S Plaid di Tesla si posiziona dietro Mercedes-Amg GT 63 S con 7:23.009, la Jaguar XE SV Project 8 con 7:18.361 e la Porsche Panamera Turbo in 7:29. (GreenStart)

Batterie LFP o NCA? Due Model 3 a confronto

Di seguito il filmato del giro integrale della Tesla Model S Plaid preso dal canale Youtube Nurburgring. La nuova Tesla Model S Plaid ha fatto segnare il nuovo record per vetture elettriche sul temibile e lunghissimo anello del Nurburgring. (Motori News)

Ai nastri di partenza la seconda tappa del campionato italiano per vetture da turismo a zero emissioni. Sarà un campionato che via via prenderà sempre più piede e coinvolgerà altre vetture e altri marchi (La Gazzetta dello Sport)

L’autonomia reale si equivale dice Musk. Ci pensano anche VW, Ford e Stellantis. Le batterie LFP sono largamente usate nell’industria cinese dell’auto e Tesla ha iniziato a utilizzarle nella Gigafactory di Shanghai dal 2020. (Vaielettrico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr