L'Italia arancione divide, le Regioni: "Serve un cambio di passo"

L'Italia arancione divide, le Regioni: Serve un cambio di passo
L'Unione Sarda.it INTERNO

Si discute in queste ore della possibilità di una Italia tutta arancione, ossia di restrizioni omogenee per l'intero territorio nazionale, ma la proposta avanzata ieri dal presidente Bonaccini genera non pochi dissensi

ITALIA ARANCIONE - Lunedì intanto è stato convocato un consiglio dei ministri per lavorare al nuovo decreto.

Le Regioni chiedono che "per i provvedimenti che introducono restrizioni particolari per singoli territori si attivino anche contestualmente gli indennizzi per le categorie coinvolte". (L'Unione Sarda.it)

Su altre testate

Scettico è invece il presidente della Liguria Giovanni Toti: «Ristoranti e bar chiusi, tutta Italia in arancione non mi sembra sostenibile Le proposte sono diverse, quella prevalente - che piace a Speranza - ipotizza «l’Italia in fascia arancione per qualche settimana in modo da arginare le varianti». (Corriere della Sera)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Torino, caos Covid 19: incubo focolaio. Lockdown soft in Italia, la decisione di Mario Draghi. Continuano ad aumentare le varianti da Covid 19 in Italia, con il ministro della Salute Roberto Speranza e del Premier Mario Draghi che sembrano ormai costretti ad optare per il lockdown nazionale, un lockdown soft che potrebbe essere ufficialmente chiamato come zona arancione scuro. (Stop and Goal)

Sì, è possibile effettuare consegne anche fuori dal proprio Comune, trattandosi di ragioni lavorative. Ecco di seguito la guida di cosa si potrà fare in "zona arancione". (CesenaToday)

Zona arancione in tutta Italia: il no delle Regioni

Tutta Italia in zona arancione per ostacolare lo sviluppo e la diffusione delle varianti. Nuovo Dpcm, serve più tempestività. Tuttavia, la situazione ancora eterogenea tra le regioni ha generato punti di vista dissimili tra i governatori. (Ultim'ora News)

I governatori, intanto, chiedono di rivedere il sistema che divide l'Italia in zona rossa, arancione e gialla. Zona rossa, arancione, gialla - Poi, sulla suddivisione dell'Italia in zone, "è necessaria una revisione ed una semplificazione con la contestuale revisione dei criteri e dei parametri di classificazione (Adnkronos)

A Matteo Salvini ad esempio non va proprio giù l’ipotesi di un inasprimento delle misure: «Zona arancione in tutta Italia? Primo, le Regioni chiedono «un deciso cambio di passo nella campagna di vaccinazione, cercando un accordo quadro con i medici di base». (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr