Covid e turismo pasquale: alcuni interventi, nessuna multa

Covid e turismo pasquale: alcuni interventi, nessuna multa
Ticinonline ESTERI

Mascherine gratuite - Come accaduto a Losone, anche nelle tre località turistiche la Polizia ha distribuito mascherine gratuite

Zero multe - In nessuna delle tre località sono state emesse multe per il mancato rispetto delle norme anti Covid.

li assembramenti in quel di Lugano durante il weekend pasquale sono sulla bocca di tutti.

Alcuni interventi - Se a Bellinzona «il periodo pasquale è stato generalmente tranquillo», ad Ascona sono stati una 20ina gli interventi di polizia mentre circa 10 a Locarno (Ticinonline)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In Svizzera, l'interesse della popolazione in merito ai test autodiagnostici per il coronavirus è confermato. (RSI.ch Informazione)

Sopra questo incendio Tettamanti ha volato e la complicità di vento e siccità si vede tutta dalla “velocità con cui il fuoco avanza e dai cambiamenti di direzione”. Pompieri ticinesi in Val Cannobina. Poi, poco fuori dai confini ticinesi, ancora fa parlare di sé il grande rogo della Val Cannobina (Ticinonews.ch)

Entrano nel vivo, in Svizzera, le operazioni di tracciamento e identificazione di massa dei casi di Covid tra la popolazione. Come annunciato nelle scorse settimane, da questa mattina, in tutte le farmacie elvetiche saranno disponibili i test “fai da te”. (varesenews.it)

“L'acqua sarebbe benedetta”

A prevalere con una quota del 96% sugli 8016 campioni analizzati continuano a essere le varianti, precisa l’UFSP. In 7 Cantoni i casi sono diminuiti di più del 10% (Corriere del Ticino)

E allora servono davvero i tamponi “fai da te” e se servono quando è meglio farli e quando invece sono inutili? Si tratta, per così dire, di un’istantanea del momento e neanche così precisa come i tamponi naso-faringei. (RSI.ch Informazione)

Il numero delle persone ricoverate ogni giorno supera i dimessi e quindi è chiaro che il conteggio è positivo. Nell’arco di un mese siamo saliti dal minimo di una cinquantina di posti occupati a cento e stiamo salendo. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr