Schiaffo a Macron: 18 mesi di carcere ad aggressore

Schiaffo a Macron: 18 mesi di carcere ad aggressore
Approfondimenti:
Ticinonews.ch ESTERI

“Non facciamo dire a questo gesto imbecille e violento (lo schiaffo) più di quanto non si debba dire”, ha avvertito, aggiungendo che bisogna “relativizzare”, pur “non banalizzando nulla”: “Ricevere uno schiaffo quando vai verso una folla non è grave”, ha dichiarato Macron, secondo cui “la vera violenza, non è questa”

Diciotto mesi di carcere, 14 dei quali con la condizionale e 4 da scontare: questa la condanna inflitta oggi dal tribunale per direttissima a Damien Tarel, l’uomo che martedì aveva dato uno schiaffo al presidente Emmanuel Macron in visita a Tain-L’Hermitage, paesino nel sud-est della Francia (Ticinonews.ch)

Se ne è parlato anche su altre testate

a Francia è pronta a diminuire e a trasformare la sua presenza militare nel Sahel. “Il nostro impegno non sarà più a quadro costante”, ha annunciato Emmanuel Macron alla vigilia del G7 in Cornovaglia e del summit della Nato a Bruxelles. (La Repubblica)

Il presidente minimizza Voleva fare "qualcosa di clamoroso", ma poi ci aveva "ripensato". (La Repubblica)

Francia, Macron alla nazionale: "Sulla carta siamo i più forti, ma non lasciate nulla al caso". vedi letture. "Non avete nulla da dimostrare, siete dei grandi calciatori, ma non lasciate nulla al caso". (TUTTO mercato WEB)

Macron fa visita alla Francia in ritiro in compagnia di Infantino: "Ora arriviamo fino in fondo"

Allunga la […] I giornali francesi invitano a considerare il crescente disprezzo della destra estrema e radicalizzata come una forma di pericolo per le istituzioni. (Il Fatto Quotidiano)

Tarel, 28 anni, subito identificato dopo l’accaduto, ed è stato processato per direttissima E’ la pena inflitta a Damien Tarel, il giovane contestatore che ha aggredito due giorni fa il numero uno dell’Eliseo nel corso di una visita ufficiale nella regione della Drome. (L'Unione Sarda.it)

Macron fa visita alla Francia in ritiro in compagnia di Infantino: "Ora arriviamo fino in fondo". vedi letture. "Arriviamo in fondo, eh!". Con queste parole Emmanuel Macron, premier francese, ha incoraggiato la nazionale alla vigilia dell'inizio di Euro2020. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr