NBA, Hall of Fame: il discorso di Toni Kukoc

NBA, Hall of Fame: il discorso di Toni Kukoc
Per saperne di più:
NbaReligion SPORT

Toni Kukoc nella notte si è presentato sul palco della Hall of Fame, accompagnato da Michael Jordan e Jerry Reinsdorf.

Ci sono tante persone che non ho menzionato oggi, ma che mi hanno aiutato lungo il percorso e per questo le voglio ringraziare

[…] Ovviamente ho giocato al fianco di compagni fenomenale, alcuni di loro sono già Hall of Famer come Drazen Petrovic, Dino Radja, Vlade Divac.

La mia carriera è stata caratterizzata da due squadre e due città. (NbaReligion)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Dopo che si sono disputate il 50% delle gare previste per questa fase a gironi della Supercoppa italiana, si può trarre un primo bilancio della preparazione delle squadre al campionato, che comincerà con l'anticipo di Napoli-Milano del 25 settembre (Pianetabasket.com)

Parata di stelle ad accompagnare nell’olimpo del basket la classe del 2021. La parata — Una serata speciale con una parata di stelle ad accompagnare nell’olimpo del basket la classe del 2021. (La Gazzetta dello Sport)

Soprattutto ha ringraziato le 9 squadre che lo hanno “passato” al Draft, citandole una per una: “Grazie per aver messo ancora più benzina al fuoco delle mie motivazioni” (Sky Sport)

NBA – Toni Kukoc, il discorso di ingresso nella Hall of Fame: “Grazie a Jordan e Pippen per avermi preso a calci”

Due i nomi sul taccuino del Front Office, Bradley Beal – grande amico di Tatum- e Zach LaVine. Entrambi potranno diventare Free Agent al termine della prossima stagione, e, a meno di estensioni, c’è da scommettere sulla loro presenza nei rumors di mercato da qui alla trade deadline. (Sportando)

Ma son sempre stato un buon osservatore e di questo ne vado orgoglioso. Ben Wallace è stato finalmente introdotto all’interno della Hall of Fame del basket dopo diverse candidature sfumate nelle scorse annate. (NbaReligion)

Sono incredibilmente onorato di entrare nella Hall of Fame Ovviamente ho giocato al fianco di compagni fortissimi, alcuni sono già Hall of Famer come Drazen Petrovic, Dino Radja, Vlade Divac. (BasketUniverso)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr