Pasqua speciale per i piccoli pazienti del reparto di pediatria del Gom

Pasqua speciale per i piccoli pazienti del reparto di pediatria del Gom
Il Reggino INTERNO

L’associazione “Incontriamoci sempre” ha consegnato le tradizionali uova di Pasqua mentre i volontari dell’Abio hanno realizzato addobbi per decorare. La Pasqua è arrivata anche per i piccoli pazienti del reparto di pediatria del Grande Ospedale metropolitano di Reggio Calabria.

Piccoli gesti che possono rendere speciale un momento difficile, soprattutto per i più piccoli

A regalare un momento di spensieratezza, nonostante le restrizioni dettate dal Covid, sono state le associazioni. (Il Reggino)

Se ne è parlato anche su altre testate

5 Aprile 2021 12:46. Reggio Calabria, la manifestazione del 6 aprile sarà poi accompagnata da una forma di protesta: i saloni di parrucchieri ed estetisti infatti apriranno nonostante la Calabria sia in “zona rossa”. (Stretto web)

Per me la Pasqua è questo, rinascita e speranza», spiega Winner che anche quest'anno ha trascorso questa festa nel quartiere collinare reggino Oggi sono contento di essere qui e del percorso che ho fatto con tante persone che mi hanno aiutato e che mi stanno aiutando ancora», racconta Winner. (LaC news24)

In alto la GALLERY completa Come si evince dalla foto a corredo dell’articolo, il degrado e l’incuria la fanno da padrone a Largo Morisani. (Stretto web)

Da Trieste a Reggio Calabria, il ‘’mistero” delle Uova di Pasqua: sono introvabili da Nord a Sud [FOTO]

5 Aprile 2021 20:02. Reggio Calabria, l’assessore Brunetti: “dalla forza e dal coraggio dei più piccoli un insegnamento per tutti noi”. In queste giornate di festa, il Comando di Polizia municipale di Reggio Calabria ha donato le uova di Pasqua al reparto di Pediatria del Grande Ospedale Metropolitano. (Stretto web)

Questa storia è venuta fuori perché per le caramelle di Nancy è stato proposto alla Comunità Europea la modifica del disciplinare». Un “silenzio” dettato dalla tranquillità che al settore aveva comunque prontamente portato il prof. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

Le strade di Reggio Calabria, come quelle di Trieste, giusto per citarne due, erano pullulanti di automobili che si recavano da una parte all’altra della città per trovare il tanto ambito dono pasquale. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr