Siria, truppe di Damasco a 10 chilometri da Idlib. Tra Putin e Erdogan l'intesa vacilla

Siria, truppe di Damasco a 10 chilometri da Idlib. Tra Putin e Erdogan l'intesa vacilla
La Repubblica La Repubblica (Esteri)

Erdogan ha precisato che le vittime turche a Idlib nei raid dell'artiglieria governativa degli ultimi 10 giorni sono 14.Diversa l'opinione del Cremlino nell'intesa fra Mosca e Ankara sul terreno.

Al confine tra Siria e Turchia operano gruppi diversi: forze siriane governative, forze curdo-siriane, forze russe e statunitensi.

Su altri media

«Siamo decisi a respingere il regime al di fuori dei limiti stabiliti (con la Russia, ndr) nel memorandum di Sochi prima della fine di febbraio. Lo dico apertamente: dove verrà versato il sangue dei nostri soldati, nessuno sarà al sicuro. (Giornale di Sicilia)

Specialmente a Idlib, hanno ricevuto quello che meritavano", ha dichiarato Erdogan. "Abbiamo dato le risposte necessarie alla parte siriana. (LaPresse)

La Turchia non resterà spettatrice", ha aggiunto Erdogan, precisando che le vittime turche a Idlib nei raid dell'artiglieria governativa degli ultimi 10 giorni sono salite a 14, una in più di quelle note in precedenza. (Rai News)

Si aggrava la preoccupazione per i civili nella provincia di Idlib, mentre risultano a rischio non soltanto il Memorandum di Sochi ma principi basilari del diritto internazionale. Oggi che invece c'è una possibilità di spartizione post guerra della Siria si fanno conteggi e accordi diversi. (Vatican News)

L'ambasciatore russo in Turchia, Alexey Yerkhov, ha dichiarato di aver ricevuto minacce a causa dell'aggravarsi della situazione a Idlib. Come ha sottolineato l'addetto stampa, le minacce sui social network contro l’ambasciatore sono solo accessi di rabbia ed è improbabile che le parole siano seguite da azioni. (Sputnik Italia)

Gli Stati Uniti, la Federazione Russa, la Turchia e Israele si comportano con prudenza in Siria, quindi un conflitto militare su larga scala è da escludere, ha affermato James Jeffrey, rappresentante speciale del Dipartimento di Stato USA per la Siria. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti