Moggi: "Caso eclatante perché erano della Juve, avrei solo multato Dybala e gli altri"

Moggi: Caso eclatante perché erano della Juve, avrei solo multato Dybala e gli altri
Tutto Napoli SPORT

Io non li avrei messi fuori rosa.

Quando hai giocatori come Chiesa e Kulusevski a sinistra con Ronaldo spesso davanti, non avendo un centrocampo idoneo, crei confusione.

Sono finiti gli effetti speciali di Ronaldo e magari manca la fantasia di Dybala.

E sono convinto che la Juve farà una bella partita: il Napoli subisce tanto e i bianconeri possono adattarsi bene e fare risultato.

Detto questo penso che Max possa ritornare alla Juventus come quando io ripresi Lippi

(Tutto Napoli)

Ne parlano anche altre fonti

E poi c'è la mancanza di sensibilità sul momento della squadra" In giro si vedono troppi comportamenti irresponsabili, se poi ci si mettono pure i giocatori a dare il cattivo esempio. (TUTTO mercato WEB)

Quando hai giocatori come Chiesa e Kulusevski a sinistra con Ronaldo spesso davanti, non avendo un centrocampo idoneo, crei confusione Detto questo penso che Max possa ritornare alla Juventus come quando io ripresi Lippi. (Tutto Juve)

Tenete conto che quando i giocatori rientrano da un infortunio ci mettono un po' a tornare in forma. Nel corso di 'Tutti Convocati' su Radio 24, è intervenuto Luciano Moggi, ex direttore Napoli e Juventus: "Gattuso si sa che non sarà più l'allenatore del Napoli. (Tutto Napoli)

CALCIOMERCATO - Moggi: "Si sa che Gattuso non sarà più l'allenatore del Napoli"

Sospendeteli'. L'Osservatorio Romano: 'CR7 libero di fare ciò che vuole, Dybala si gioca tutto, corsia privilegiata per Pogba'. Sul mio futuro.". Pirlo: "Dopo il Benevento c'è voglia di rivalsa (ilBianconero)

C’è un post oggi su Facebook di un rappresentante di una sigla sindacale che racconta la trama di una fiction: la storia di una fabbrica che, con cadenza costante, registra esplosioni, incendi, incidenti e stragi mancate per un soffio. (Tarantini Time)

Il Napoli subisce tanto, probabilmente i bianconeri possono adattarsi bene e fare risultato", ha affermato Moggi. L'ex direttore generale di Napoli e Juventus Luciano Moggi, ai microfoni di Radio24 nel corso della trasmissione "Tutti convocati", ha parlato della sfida di campionato tra azzurri e bianconeri e del futuro delle due panchine dei suoi vecchi club. (NapoliToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr