Cashback Natale: arrivano i rimborsi, cosa bisogna fare

Cashback Natale: arrivano i rimborsi, cosa bisogna fare
Per saperne di più:
Webnews.it ECONOMIA

Si è parlato addirittura di slittamento a Pasqua per alcuni rimborsi, ma al momento questa ipotesi sembra essere scongiurata.

Semplicemente controllare il proprio conto e verificare la ricezione del bonifico, che può essere al massimo di 150 euro.

Secondo i dati ufficiali dell’app di IO, relativamente al cashback di Natale, sono stati elaborati 63.546.187 milioni di acquisti per 4.636.333 di transazioni valide

Redazione Webnews,. (Webnews.it)

Su altre fonti

Dopo diversi tentativi di ottenere rimborsi dagli acquisti Amazon, arriva la partecipazione ufficiale al Cashback. In questo modo, sarà possibile ottenere un rimborso del 10% sui primi 1000 € spesi su Amazon. (Computer Magazine)

Il quotidiano spiega che il super cashback potrebbe anche essere abolito del tutto e questo porterebbe un risparmio di 500 milioni nelle casse dello Stato. Rimarrebbe solo il cashback ordinario, ovvero l'incentivo fino a 150 euro per chi effettua almeno 50 transazioni in sei mesi (Today.it)

Le microtransazioni a ripetizione, spesso praticate per esempio alle casse veloci del supermercato o dal benzinaio, sono comportamenti scorretti Tali dati riguardano esclusivamente la fase di collaudo del cashback di Stato, mentre quella "ordinaria" ha avuto inizio a partire dal 1° gennaio 2021. (ilGiornale.it)

Pagamenti Cashback di Natale: quando? Rimborsi entro il 1° marzo 2021

Tuttavia il Ministero dell’Economia, anche per via dei numerosi appelli delle associazioni di categoria, sta lavorando a misure specifiche per contrastare queste pratiche disoneste da parte dei furbetti del cashback (6sicuro.it)

Le regole del Cashback prevedevano un numero minimo di operazioni (10) da contabilizzare per un massimo di 150 euro. Ansa. In tutto si tratta di 3,2 milioni di italiani che hanno maturato il diritto al rimborso. (Sky Tg24 )

Per inviare il reclamo sui rimborsi cashback di Natale c’è tempo fino al 29 giugno 2021 Cashback di Natale rimborsi entro il 1° marzo 2021 e possibilità di fare ricorso, con l’apposito modulo Consap, nel caso in cui vi siano stati errori di calcolo o di mancato pagamento. (The Italian Times)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr