Il Mattino rivela - Dopo la sconfitta con la Fiorentina De Laurentiis si è affrettato a chiamare Spalletti

Il Mattino rivela - Dopo la sconfitta con la Fiorentina De Laurentiis si è affrettato a chiamare Spalletti
CalcioNapoli24 SPORT

Ultime calcio Napoli - L'edizione odierna del Mattino resta concentrata sulle reazione in casa Napoli dopo la sonora sconfitta con la Fiorentina che è costata l'eliminazione in Coppa Italia.

Insomma, nessun dramma.

La Coppa Italia è uno scivolone su cui poter passar sopra

L’eliminazione con la Fiorentina brucia, anche se De Laurentiis si è affrettato a chiamare Spalletti, a spiegargli che quello che conta è guardare avanti, al campionato e rialzarsi subito. (CalcioNapoli24)

Su altre testate

di ieri sera e si è proiettato ai prossimi impegni. Di seguito il player per far partire il podcast mentre nella sezione "podcast" (ma ora anche da Spotify o Spreaker) potete ritrovare e riascoltare tutti gli episodi precedenti (Tutto Napoli)

Certo, l’eliminazione con la Fiorentina brucia, anche se De Laurentiis si è affrettato a chiamare Luciano Spalletti per spiegargli che quello che conta è guardare avanti, al campionato e a rialzarsi subito. (AreaNapoli.it)

Queste le parole di Aurelio De Laurentiis, dette a giocatori e Luciano Spalletti, nel day-after di Napoli-Fiorentina. Nonostante questo, il clima al momento non è dei migliori in casa partenopea: la Coppa Italia era pur sempre un obiettivo. (Viola News)

Coppa Italia, Giudice Sportivo: tre squalificati tra i calciatori più il vice di Spalletti

Il secondo allenatore del Napoli è stato fermato dal Giudice Sportivo per avere, al 38° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale rivolgendo agli ufficiali di gara espressioni ingiuriose. I tesserati del Napoli vista l'eliminazione sconteranno la squalifica nella prossima stagione, mentre Dragowski non sarà a disposizione per la sfida tra Atalanta e Fiorentina, gara valida per i quarti di finale (Milan News)

“Azzurri stanchi penalizzati dai numerosi problemi”, serve con urgenza una terapia d’urto. E si segna poco anche perché si conclude pochissimo oltre che per inspiegabile mancanza di precisione degli addetti ai lavori. (Napoli Magazine)

La delusione resta inevitabile, ma il presidente Aurelio De Laurentiis parrebbe non farne un dramma. Il Napoli continua a leccarsi le ferite dopo la pesante sconfitta contro la Fiorentina che ha eliminato gli azzurri dalla Coppa Italia (Spazio Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr