Covid green pass lavoro: si parte. Tutto quello che c'è da sapere

Covid green pass lavoro: si parte. Tutto quello che c'è da sapere
ciociariaoggi.it INTERNO

Previste sanzioni da 400 a 1.000 euro per il datore di lavoro che non controlla e da 600 a 1.500 euro per il lavoratore che entra in azienda senza green pass.

Il green pass per andare al lavoro.

Non bisogna raccogliere nemmeno la data di scadenza del green pass perché da questa si può risalire al fatto che il green pass sia legato al vaccino o al tampone, il che è coperto dalla privacy.

L'obbligo di green pass si estende a tutti coloro che entrano nei luoghi di lavoro, anche come visitatori?

Anche per questo il medico competente è fuori da questa attività in quanto il green pass non è una misura di sicurezza. (ciociariaoggi.it)

Su altri giornali

Mentre ora siamo di fronte ad una applicazione totale del green pass, si potrebbe passare ad una sua applicazione parziale". Dunque, "se l'andamento dell'epidemia di Covid-19 continuerà ad essere positivo, è ragionevole pensare che con l'anno nuovo ci potrà essere una revisione delle misure e anche del green pass, che potrà dunque essere ridotto nella sua applicazione". (San Marino Rtv)

Da capire a questo punto se il governo intende semplicemente introdurre un green pass ridimensionato (levando l’obbligo per i lavoratori?) Come già spiegato su questo giornale, lo stato di emergenza potrebbe essere prorogato ulteriormente al massimo per un altro mese. (Il Primato Nazionale)

Il rilascio dei relativi Green Pass avviene invece dai primi giorni di ottobre Ad oggi, mercoledì 13 ottobre 2021, circa 380.000 italiani hanno già ricevuto la terza dose del vaccino (fonte: report ufficiale), detta booster per la sua capacità di incrementare e prolungare la risposta immunitaria al virus. (Punto Informatico)

Green pass, nuovo Dpcm e dal 2022 cambia tutto: le novità

Focus Terni. Nell’ultimo giorno, il numero di attuali positivi in città è passato da 109 a 96 (-13) anche se Terni resta “regina” dei contagi (Foligno 80, fuori regione 69, Orvieto 47, Perugia 37). Nello stesso lasso di tempo, le guarigioni sono state 31 (62.055 totali) e non è stato registrato alcun decesso (1.455). (TerniToday)

Bisogna facilitare il più possibile l’accesso ai tamnponi e serve più elasticità nelle regole sulla privacy per consentire agli imprenditori di conservare i dati in modo da non dover controllare il Green pass ogni giorno». (PadovaOggi)

Continua a leggere. GUARDA ANCHE - Green Pass per il sesso a pagamento? Mentre ora siamo di fronte ad una applicazione totale del green pass, si potrebbe passare ad una sua applicazione parziale". (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr