Anticipo Cassa integrazione: attenzione alla scadenza del 3 luglio

Anticipo Cassa integrazione: attenzione alla scadenza del 3 luglio
Fiscoetasse Fiscoetasse (Interno)

In particolare:. per quanto riguarda la cassa integrazione ordinaria la domanda andrà presentata tramite i “Servizi per aziende e consulenti” > “CIG e Fondi di Solidarietà” > “Cig Ordinaria”.

Per la cassa integrazione in deroga la domanda va presentata, sempre tramite i “Servizi per aziende e consulenti” > “CIG e Fondi di Solidarietà”, selezionando l’opzione “CIG in Deroga INPS”.

Ne parlano anche altre testate

Play Replay Play Replay Pausa Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio Indietro di 10 secondi Avanti di 10 secondi Spot Attiva schermo intero Disattiva schermo intero Skip Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi. (TrevisoToday)

(askanews) - "La penso esattamente come Tommaso Nannicini". Roma, 29 giu. (Yahoo Notizie)

Economia. . Cassa integrazione, la storia infinita. lunedì, 29 giugno 2020, 16:32. "Alla luce degli ultimi fatti, scaturiti in una manifestazione di protesta verso le Sedi Inps di Lucca e Viareggio, corre l'obbligo di fornire alcune considerazioni, soprattutto con lo scopo di fare un po' di chiarezza verso la cittadinanza e evidenziare il buon lavoro svolto dagli operatori dell'INPS - dichiara Massimo Petrucci, segretario Fp Cisl Toscana Nord - L'INPS di Lucca, che ingloba anche la Sede distaccata di Viareggio alla data del 22 giugno aveva ricevuto in totale 1.421 domande di cassa integrazione Ordinaria (CIGO) presentate con. (lagazzettadiviareggio.it)

Il tentativo, allora, è il doppio binario: la cassa fino a dicembre, ma affiancata subito dall’alternativa e cioè dagli incentivi fiscali alle imprese che tengono i lavoratori occupati. Conte spera che la sua proposta possa mettere pace dentro la maggioranza perché di fatto non scontenta nessuno. (L'HuffPost)

Innanzitutto, devi sapere che il decreto Cura Italia e il decreto Rilancio non hanno previsto un’unica tipologia di integrazione salariale per l’emergenza Covid 19, ma hanno previsto 4 differenti trattamenti: cassaintegrazione ordinaria, agricola, in deroga e assegno ordinario. (La Legge per Tutti)

- ROMA, 29 GIU - "Dovremo prolungare blocco dei licenziamenti e cassa integrazione" e "renderli gradualmente più selettivi per sostenere integralmente i settori più in difficoltà e fornire gli incentivi giusti per ripartire". (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr