Diseguali e impoveriti, «Díaz-Canel deve ascoltare» | il manifesto

Il Manifesto ESTERI

DOMENICA, 11 LUGLIO, numerosi gruppi di cittadini hanno occupato le piazze chiedendo migliori condizioni di vita e più libertà.

Tra molti analisti politici a Cuba, sembra esserci un consenso sul fatto che le proteste dell'11 luglio siano un appello al regime per includere nel dibattito pubblico importanti rivendicazioni sociali che si sono manifestate nelle strade.

Violentemente o meno, stimolate da attori esterni o no, il fatto è che risuona ancora in tutto il mondo la notizia delle più grandi manifestazioni che si siano svolte nel paese negli ultimi 60 anni. (Il Manifesto)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Oggi a Venezia, ieri a Ravenna, Padova, Palermo, Roma, Milano In tanti hanno chiesto solidarietà a favore della la sospensione dell’embargo fino alla conclusione della pandemia mondiale. (VeneziaToday)

L’intera comunità di Lamezia non può sopportare più il perpetrarsi di queste dinamiche dannose e deleterie. Il commissario Priolo ha accolto le nostre istanze, assicurandoci il massimo impegno per la non semplice risoluzione di questo affannoso problema”. (Corriere di Lamezia)

Gli agenti di polizia presenti in piazza del Popolo venerdì pomeriggio a Ravenna hanno placato i momenti di tensione che si erano creati nella manifestazione degli esuli cubani, un centinaio, nella centrale piazza bizantina. (Teleromagna24)

Gerardo Hernández, che faceva parte del gruppo dei cinque eroi di Cuba, è intervenuto all’evento e ha parlato di “orgoglio nazionale” “Una madre mi ha detto ieri che sua figlia adolescente ha chiesto se questa fosse Cuba, vedendo con le lacrime agli occhi le immagini di atti di violenza che alcune sue amiche hanno condiviso su Facebook. (Farodiroma)

A Cuba, dopo le proteste senza precedenti dei giorni scorsi, arrivano le prime concessioni del governo per tentare di disinnescare l'ondata di malcontento che rischia di mettere in serio pericolo il regime castrista presieduto da Miguel Díaz-Canel. (tvsvizzera.it)

Ricorda la presa del potere? All'epoca vedevo tutto con gli occhiali rosa". (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr