Hakimi - Real Madrid: spunta il diritto di prelazione

Hakimi - Real Madrid: spunta il diritto di prelazione
SpazioInter SPORT

“So che ce l’hanno”, ha svelato l’esterno marocchino.

Insomma, l’idea è quella di tenersi stretto il marocchino, augurandosi che i suoi numeri crescano ulteriormente”, commenta il Corriere dello Sport

Nato come attaccante, ma dirottato in fascia, Hakimi pensa e agisce da vero centravanti.

Achraf Hakimi è stato uno dei protagonisti assoluti dello Scudetto nerazzurro.

Intervistato da Chiringuito TV, Achraf Hakimi si è soffermato anche su un presunto diritto di prelazione che il Real Madrid si sarebbe tenuto nel momento della sua cessione ai nerazzurri. (SpazioInter)

Su altre testate

Parlando a El Chiringuito, Hakimi ha risposto anche alle critiche scherzose di Conte in merito alle sue difficoltà a tirare i rigori: “Lui scherza! Anche lo scorso era stato buono, ma quest’anno abbiamo fatto delle grandi cose e spero che potremo continuare così. (Virgilio Sport)

Grazie al lavoro svolto agli ordini di Antonio Conte, hanno compiuto passi importanti nel loro percorso di crescita, alzando di molto la soglia del loro rendimento e della continuità. Il procuratore dei due nerazzurri ha raccontato la loro euforia per la vittoria del primo trofeo con l'Inter. (fcinter1908)

Del resto Zidane, che lo ha ‘bocciato’, avrà proprio bisogno di un rinforzo di spessore sulla corsia destra…. Ecco i meriti di Conte”. Calciomercato Inter, prelazione Real su Hakimi: il club nega. Per le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA . (InterLive.it)

Calciomercato, Hakimi: “Real ha prelazione” | La ‘versione’ dell’Inter

L'esterno marocchino ha pure scherzato sulla battuta della scorsa settimana di Antonio Conte sui suoi calci di rigore, spiegando di essere sempre pronto a calciarli qualora ce ne sarà bisogno in futuro. (passioneinter.com)

I numeri incredibili di Achraf Hakimi, alla sua prima stagione con la maglia dell'Inter, in zona gol: il marocchino è decisivo. Alessandro De Felice. Insieme a Christian Eriksen ha regalato i tre punti all'Inter allo stadio 'Ezio Scida' di Crotone. (fcinter1908)

Gianluca Di Marzio ha raccontato i retroscena della trattativa per portare a Milano il marocchino, uno degli uomini chiave dello scudetto. Marco Astori. Con tutti quei soldi, qualche paura c’è stata, anche perché la concorrenza era tantissima e bisognava giocare d’anticipo. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr