I Verdena hanno pubblicato un brano dalla colonna sonora di ‘America Latina’

I Verdena hanno pubblicato un brano dalla colonna sonora di ‘America Latina’
Rolling Stone Italia CULTURA E SPETTACOLO

È la loro prima colonna sonora e probabilmente non ne faranno altre», ci hanno detto i registi durante Venezia 78

«Abbiamo contattato i Verdena prima di girare, gli abbiamo mandato il copione.

Potete ascoltarlo qui sotto, in attesa dell’uscita della colonna sonora completa, prevista per il 28 gennaio.

Si intitola Scintillatore (Bambola a gas) ed è la prima traccia della colonna sonora di America Latina, il nuovo film dei Fratelli d’Innocenzo che è arrivato oggi nei cinema italiani. (Rolling Stone Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nel mondo dei fratelli D’Innocenzo, nei loro viaggi al termine di notti tormentate, dense di incubi della porta accanto, un attore audace come Elio Germano, sempre pronto a mettersi alla prova, trova la sua collocazione migliore: «Lavorare con Fabio e Damiano è sempre appassionante, con loro non si va sul set per dare la performance o per dimostrare che si sono fatti bene i compiti a casa, è un piacere che va oltre il "vulnus", oltre il dolore che i loro racconti possono provocare» (La Stampa)

C'è voluto un po' di tempo, ma alla fine 'America Latina' dei fratelli Damiano e Fabio D'Innocenzo esce nelle sale cinematografiche italiane: l'appuntamento è per giovedì 13 gennaio, quando potremo goderci il quinto dei film italiani che erano in concorso al Festival di Venezia 2021. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Fonte: Deadline Vi terremo aggiornati! (BadTaste.it)

"Scintillatore": com'è il nuovo pezzo dei Verdena

Oltre a Germano nel cast, Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico, Carlotta Gamba, Federica Pala, Filippo Dini e Massimo Wertmüller. Il film è prodotto da Lorenzo Mieli per The Apartment e Vision, in co-produzione con Le Pacte, in collaborazione con Sky (Corriere della Sera)

America Latina è il terzo film dei fratelli D’Innocenzo America Latina dunque si scopre subito: è un film sul doppio, e d’altronde che altro può essere un film girato da due gemelli. (Rivista Studio)

Perché è un po' come dicono i fratelli d'Innocenzo: "Sono veri artisti, poiché complici del rischio, frequentatori dell’ironia, desiderosi di sperimentare, coraggiosi di scalare fino all’errore e al miracolo. (Rockit)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr