Serie A, la classifica aggiornata: Parma in B, il Torino si porta a +3 dalla zona rossa

Serie A, la classifica aggiornata: Parma in B, il Torino si porta a +3 dalla zona rossa
TUTTO mercato WEB SPORT

Bel salto in avanti, al contrario, per il Torino, che non fallisce l'occasione di prendersi i tre punti e allontanare la zona calda della classifica.

Per i ducali una stagione assolutamente disastrosa, che non si è ancora conclusa ma i tifosi ducali vorrebbero finisse il prima possibile.

Di seguito la graduatoria aggiornata dopo tutti i risultati del 34° turno di Serie A:. Inter 82. Atalanta 69. Juventus 69. (TUTTO mercato WEB)

Se ne è parlato anche su altre testate

Doveva essere un anno di innovazione. Doveva essere la stagione del nuovo inizio, con una nuova proprietà targata Kyle J. Krause. (Virgilio Sport)

La squadra allenata da Roberto D’Aversa retrocede in caletterai dopo tre anni di permanenza in Serie A, mentre il Torino continua a sperare nella salvezza Dopo il Crotone, anche il Parma retrocede matematicamente in Serie B. (Fcinternews.it)

La squadra di Nicola amministra il pallone nella metà campo avversaria.20:53. 7' Cross dalla destra in area di Vojvoda. Dirige la sfida l’arbitro Gianluca Aureliano della sezione AIA di Bologna.20:47. 3' Azione insistita del Parma in area granata. (Virgilio Sport)

Torino-Pama, VOJVODA: "Felice per la vittoria. Il gol? Azione studiata in allenamento"

GALLO AL PALO — Il vantaggio di Vojvoda riempie di coraggio i granata, naturalmente è una mazzata per gli emiliani. Il Toro batte uno a zero il Parma, stacca con decisione il Benevento e firma il controsorpasso sul Cagliari. (La Gazzetta dello Sport)

Dopo due anni di purgatorio, l’Empoli torna per la terza volta in dieci anni in serie A. E’ la settima volta nel calcio che conta. Grazie al 4-0 contro il Cosenza i toscani possono festeggiare la promozione. (CIP)

Queste sono le parole di Mergim Vojvoda, autore del gol dei 3 punti in occasione di Torino-Parma, contesa valida per la trentaquattresima giornata della Serie A 2020/2021 e terminata 1-0. Un’azione, quella del gol, tutt’altro che casuale: “È una situazione che abbiamo studiato in allenamento, perché il Parma ha subito tanti gol così (Sportface.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr