LIVE MN - Milan, Pioli: "Buonissima prestazione di Romagnoli. Calhanoglu fondamentale"

LIVE MN - Milan, Pioli: Buonissima prestazione di Romagnoli. Calhanoglu fondamentale
Milan News SPORT

Ore 23.40 finisce la conferenza di Pioli

Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, parla in conferenza stampa al termine della sfida contro il Benevento.

Ore 23.37 Inizia la conferenza di Pioli. Si è rivisto il Milan d’inizio stagione col rientro di Ibra?

Segui le parole dell'allenatore rossonero, direttamente da San Siro, con il live su MilanNews.it.

“Buonissima prestazione, ha giocato con personalità, a livello fisico l’ho trovato bene”. (Milan News)

Su altri media

Stefano Pioli commenta così il successo sul Benevento che riscatta i due ko di fila dei rossoneri. Non vincere stasera sarebbe stato negativo per la nostra ripresa e per la classifica: per giocare così bisogna sapersi muovere bene, dobbiamo migliorare è essere più solidi quando gli avversari hanno la palla (Milan News)

Una rete di Calhanoglu e un'altra di Theo Hernandez, tanti tentativi di Ibrahimovic e la gioia del gol negatagli da Montipò. Con un 2-0 al Benevento il Milan si rilancia nella corsa verso la Champions League. (Tutto Juve)

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Theo Hernandez ha parlato nel post partita di Milan-Benevento. La Juventus è una buona squadra ma vogliamo andare a Torino a vincere la partita" (Tutto Juve)

Milan-Benevento 2-0, in gol Calhanoglu e Hernandez. Torna Ibrahimovic ed è +3 su Juve e Napoli

Milan in vantaggio e partita in discesa, chiusa da Theo nel secondo tempo. Prova di forza e leadership, due gol in tre partite. (La Gazzetta dello Sport)

Sta trovando quella fiducia che gli può permettere di arrivare in doppia cifra sia a livello di gol e assist» IBRAHIMOVIC – «Stiamo parlando di un campione, chi è come lui fa crescere anche le qualità dei propri compagni e non averlo avuto per tanto tempo ci ha penalizzati sicuramente. (Calcio News 24)

Due palle gol per il Benevento, prima Dabo e poi Falque calciano fuori di un niente, lo stesso succede con Calhanoglu e Ibrahimovic Serviva una vittoria per riprendere la caccia al quarto posto e la vittoria arriva: a segno Calhanoglu ed Hernandez, con un gol per tempo, al 6’ e al 60’. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr