Centomila piccoli esemplari di luccio per ripopolare l’Umbria

Centomila piccoli esemplari di luccio per ripopolare l’Umbria
pesceinrete.com CULTURA E SPETTACOLO

Il luccio è una specie autoctona, pregiata, e che mantiene anche l’equilibrio della fauna ittica.

Il luccio italico è una delle cinque specie autoctone del Trasimeno

Sono 100 mila i piccoli esemplari di questa specie che andranno a ripopolare il bacino lacustre.

Un’operazione realizzata dal Centro Ittiogenico di Sant’Arcangelo, di proprietà della Regione Umbria, e che ha visto coinvolta anche la Cooperativa dei Pescatori del Trasimeno. (pesceinrete.com)

Su altri media

Pio e Amedeo si sono proposti come i due maschi di pelle bianca che vogliono spiegare alle minoranze come dovrebbero reagire a quegli insulti che loro non hanno mai subito sulla loro pelle. E forse i due non sanno che Toni Brandi ha pubblicamente elogiato chi va giro con un cartello con scritto ‘W la fi**’ (Gayburg)

Purtroppo, certe parole, accompagnate da azioni violente, non possono essere frenate dal “ridiamoci sopra”. Forse perché gli etero possono essere genitori e i gay no? (Baritalia News)

Il discorso di Pio e Amedeo sul politicamente corretto nel corso della puntata di ieri di Felicissima Sera ha acceso il dibattito sul web. «Chiediamo alla Agcom, autorità garante e anche a Piersilvio Berlusconi di intervenire al fine che non si ripetano show di questo tipo razzisti ed omotransfobici», ha rimarcato. (Il Sussidiario.net)

Luxuria risponde a Pio e Amedeo: «Se avessi riso, gli omofobi non avrebbero smesso di picchiarmi» – Il video

Non si spegne la polemica per il monologo di Pio e Amedeo a Felicissima Sera. Oltre a lei anche Aurora Ramazzotti, si era espressa con forza pubblicamente, criticando senza mezzi termini le parole dei due: (Tv Fanpage)

Quindi - conclude - ironia sì, diritto alla satira sì, ma attenzione: in contesti di omofobia non basta farsi una risata" | IL VIDEO Il monologo sul politically correct di Pio e Amedeo, dell'ultima serata dello show 'Felicissima Sera' di Canale 5, ha diviso il pubblico. (FoggiaToday)

Il bullismo a scuola. «Quando mi bullizzavano a scuola – prosegue Luxuria – quando mi facevano perdere la voglia di andarci, non ce la facevo affatto a ridere, soprattutto quando venivo picchiata. Forse perché gli etero possono accedere al matrimonio mentre per i gay ci sono le unioni civili? (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr