Scuola,ritorno in classe tra le proteste per due studenti su tre

Scuola,ritorno in classe tra le proteste per due studenti su tre
la Repubblica SALUTE

Quello che è mancato è un po' il 'contorno' insiste Giannelli facendo riferimento soprattutto al sistema del trasporto pubblico locale

Due studenti su tre stamattina sono tornati a scuola.

NEWSLETTER SULLA SCUOLA: COME ISCRIVERSI. L’ipotesi di prolungare le attività didattiche per l’intero mese di giugno non trova grande adesione tra i dirigenti scolastici.

E stamattina la tendenza era di un ritorno in presenza soprattutto alla primaria, non in prima media. (la Repubblica)

Su altri giornali

Si tratta, nello specifico, di 76.338 allievi dell'infanzia, 143.812 studenti della scuola primaria e circa 30.686 della secondaria di primo grado. A oltre un mese dall'ultimo giorno di scuola in presenza - lo scorso 4 marzo - domani tornano in classe tutti gli studenti fino alla prima media. (La Repubblica)

Dopo il passaggio da zona rossa a zona arancione, da questa mattina 110mila alunni del trevigiano torneranno nelle aule per seguire le lezioni in presenza: tutti quelli degli asili, delle elementari e delle medie, più il 50% degli studenti delle. (ilgazzettino.it)

Tuttavia, la versione definitiva del testo ha introdotto un’eccezione che concede la possibilità di una stretta ulteriore sulla scuola in presenza in caso di forte recrudescenza dei contagi nella popolazione scolastica. (https://ilcorriere.net/)

Rieti, scuole superiori da oggi in presenza ma si inizia al 50 per cento

Misure che abbiamo presentato ai sindacati e sulle quali ci siamo confrontati con l’Ufficio scolastico regionale. Le Aziende sanitarie potranno effettuare interventi rapidi per la limitazione e il contenimento di focolai scolastici, lì dove dovessero nascere. (ForlìToday)

Inoltre, stiamo proseguendo a vaccinare il personale scolastico, grazie alla preziosa collaborazione con i medici di base, un traguardo che vogliamo centrare al più presto. Per coloro che rifiuteranno di sottoporsi a tampone la quarantena durerà fino al 21esimo giorno /CV (piacenzasera.it)

Con il ritorno in zona arancione, da oggi per alunni e docenti delle scuole superiori di Rieti e provincia (tranne Fara) si riaprono le porte degli istituti di secondo grado, con la possibilità di tornare a svolgere didattica in presenza tra il 50 e il 75%. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr