Inter-Sassuolo, le parole dei dirigenti Marotta e Carnevali

Inter-Sassuolo, le parole dei dirigenti Marotta e Carnevali
GianlucaDiMarzio.com SPORT

Ci sono ancora tanti punti da fare ma la determinazione che ho visto è di buon auspicio".

Nel pre-partita del recupero di Serie A tra Inter e Sassuolo, gli Amministratori Delegati delle due società, Giuseppe Marotta e Giovanni Carnevali, hanno rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

E le critiche sono arrivate solo da persone che capiscono poco, abbiamo fatto quello che era giusto e che avrebbero dovuto fare tutti

Poi l'AD nerazzurro ha parlato del suo rientro ad Appiano Gentile e del momento dell'Inter: "Innanzitutto ho fatto i complimenti vivissmi a Conte, che si è dimostrato ancora una volta un leader e un grande allenatore, un vincente. (GianlucaDiMarzio.com)

La notizia riportata su altri giornali

Ai microfoni di DAZN, in occasione del match di recupero tra Inter e Sassuolo, ha raccontato la sua esperienza: "Sono in ripresa dopo essere uscito da un'esperienza pesante, ma ho potuto constatare competenza e senso di umanità da parte del sistema sanitario. (La Lazio Siamo Noi)

È un grande allenatore, un allenatore vincente. Al rientro mi sono complimentato molto con Conte, che si è dimostrato leader di questo gruppo. (Calciomercato.com)

Un'esperienza che insegna e che segna" Beppe Marotta, ai microfoni di DAZN, ha raccontato la sua dura battaglia contro il Covid - 19. (Tutto Juve)

Bertolino: "Conte e Marotta professionisti veri. Anche se sono come lo zenzero nel vitello tonnato"

LEGGI ANCHE> > > Inter, ritorno di fiamma per il centrocampo | Prezzo dimezzato: sfida alla Roma. Calciomercato Inter, futuro Conte: “Difficile si apra un ciclo, ha un carattere troppo irrequieto”. Chiaro, quindi, che le sorti di questo campionato dipendano ormai solo dai risultati dei nerazzurri o quasi. (InterLive.it)

L'amministratore delegato nerazzurro, dopo essersi messo alle spalle il Covid, torna per la prima volta sulle tribune del Meazza a quasi due mesi dall'ultima volta (il derby del 21 febbraio vinto 3-0 contro il Milan) (fcinter1908)

Viste le restrizioni di questo periodo, Enrico Bertolino suggerisce una soluzione per poter permettere agli interisti di festeggiare l'eventuale Scudetto della squadra di Antonio Conte: "Una festa nelle catacombe, clandestina, come i cristiani di duemila anni fa. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr