Riapertura scuole, orari scaglionati in città. E la prefettura chiede ancora smart working

Riapertura scuole, orari scaglionati in città. E la prefettura chiede ancora smart working
MilanoToday.it INTERNO

Tutti gli studenti dei centri di formazione professionale, invece, entreranno in classe entro le otto.

E smart working. Apertura alle nove e mezza (su appuntamento) per le aziende private che erogano servizi al pubblico, tra cui le banche

Rimane la raccomandazione di smart working per le aziende private. La città di Milano alla prova del primo giorno di scuola.

Orari differenziati per studenti e attività per evitare assembramenti sui mezzi. (MilanoToday.it)

Su altre testate

Così mette i 'puntini sulle i' il l Dirigente scolastico del Salvemini Carlo Braga, attraverso una nota - dove oggi la scuola non è potuta iniziare in presenza per tutti gli alunni. (BolognaToday)

Nel primo giorno di scuola i bambini delle scuole Carducci di Bologna accolgono il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi cantando l'inno di Mameli. Sono quasi 10 milioni i bambini che vanno a scuola. (Sky Tg24)

Il ministro dell'Istruzione, nel giorno in cui quasi 4 milioni di studenti tornano tra i banchi in 10 regioni italiane: "La scuola deve ripensarsi e deve farci sentire un Paese". Quella di quest'anno "è una scuola che deve ripensarsi ed essere più consapevole di se stessa" e che deve "farci sentire un Paese", ha aggiunto Bianchi. (Sky Tg24 )

Primo giorno di scuola, l'emozione degli studenti: "Speriamo che sia un anno senza dad"

Scelgono di vaccinarsi non solo perché il Green pass serve per andare in discoteca o entrare nei locali. In merito alla possibilità di estendere l’obbligo del Green pass agli studenti, da una certa età in su, aggiunge che ”è una cosa di cui si può discutere. (L'HuffPost)

Bianchi su chiusure: “basta dad”. “Il 93% del personale scolastico è vaccinato. Gli ultimi a ritornare in classe saranno gli 813.853 alunni delle Regioni Calabria e Puglia, il 20 settembre. (Quotidiano online)

La prima campanella è sempre un'emozione. Tra aspettative e buoni propositi, gli studenti hanno varcato la porta d'ingresso degli istituti scolastici. (ForlìToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr