Principe Andrea va a processo: il giudice respinge la richiesta di archiviazione

Principe Andrea va a processo: il giudice respinge la richiesta di archiviazione
Velvet Mag CULTURA E SPETTACOLO

Il giudice di New York respinge la richiesta del principe Andrea. La causa di Virginia Giuffre contro il principe Andrea britannico può continuare.

Il giudice federale del tribunale di New York ha respinto la richiesta del principe Andrea di rigettare la causa intentata da parte di Virginia Giuffre.

L’accusa dichiara che “durante questo incontro, Epstein, Maxwell e il principe Andrea hanno costretto la querelante, una bambina, ad avere rapporti sessuali con il principe contro la sua volontà“

L’accusa di Virginia Giuffre finisce in tribunale. (Velvet Mag)

Su altre fonti

“Il Duca di York continuerà a non assumere alcun incarico pubblico e si difenderà in questo caso come privato cittadino”, si legge in una nota di Buckingham Palace (LaPresse)

Senza escludere la citazione di eventuali testi di Buckingham Palace, come i figli del duca. Secondo i legali della Giuffre invece, il reale non è «coperto» da quell'intesa perché non lo cita e perché «non ne aveva neppure conoscenza nel 2009». (ilmattino.it)

Un giudice di New York ha stabilito che il caso di abuso intentato da Virginia Joffrey contro il principe Andrew britannico sulla scia del caso di Epstein non sarà archiviato. Il principe 61enne, secondogenito della regina Elisabetta d’Inghilterra, ha sempre negato le accuse. (QWERTYmag)

principe Andrea alla sbarra negli Usa. Pedofilia e abusi, il peggio per la Corona inglese – Libero Quotidiano

Questo mercoledì, 12 gennaio, un giudice di New York ha convalidato una denuncia presentata da Virginia Guiffre per aggressione sessuale contro il principe Andrew. Battaglia legale. Da sei mesi gli avvocati del principe Andrea cercano di convincere la giustizia americana a chiudere la denuncia di Virginia Guiffre, presentata nell’agosto 2021. (oggiurnal)

I giudici di New York hanno reso pubblico questo accordo in base al quale Giuffre aveva ricevuto 500.000 dollari da Epstein. A livello civile, i suoi legali ritenevano di poter sfuggire alla giustizia grazie a un accordo siglato nel 2009 tra Epstein e Virginia Giuffre. (IL GIORNO)

Un giudice americano, infatti, ha respinto la richiesta del duca di York, terzogenito della regina Elisabetta, di archiviare la causa civile intentata dalla sua accusatrice Virginia Giuffré. (GameGurus)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr