CARO BOLLETTE: MALETTI CONTRO I "CONSIGLI" DI HERA - Tv Qui Modena

Tvqui ECONOMIA

L’azienda a partecipazione pubblica, pochi giorni fa tramite un comunicato aveva suggerito ai cittadini di “abbassare il riscaldamento” e di fare un uso parsimonioso degli elettrodomestici.

Al posto di dare suggerimenti ai cittadini, per la consigliera regionale è tempo di dimostrare di saper offrire soluzioni concrete a chi è in difficoltà

Per la consigliera Maletti, ex assessore al comune di Modena, si è trattato di consigli irricevibili in un momento in cui sempre più modenesi stanno segnalando rincari insostenibili per le proprie tasche. (Tvqui)

Se ne è parlato anche su altre testate

Oggi ti daremo una serie di consigli per ridurre gli sprechi di corrente che troverai molto utili, soprattutto in relazione al futuro aumento dei costi energetici che si prospetta per il 2022. Con una guida sulla scelta delle lampadine che preservano gli sprechi energetici troverai tutti i consigli utili per stabilire il giusto voltaggio e fare scelte sostenibili e a basso impatto energetico. (dailygreen.it)

1 min, 23 sec. “Concretizzare una strategia di sviluppo del litorale e attuare il Piano Comunale Spiaggia”. (Corriere di Lamezia)

“Purtroppo – ha sottolineato il presidente di Federlogistica – il Mims, Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, sembra trasformarsi ogni giorno di più in un gigantesco centro studi, all’interno del quale le proposte per la digitalizzazione rischiano di ripercorrere le strade fallimentari già ampiamente sperimentate e non certo di successo come Uirnet”. (Sardegna Reporter)

Si tratta di accorgimenti che possono, anzi dovrebbero per tutti, accompagnare le misure emergenziali previste dal Governo e da Arera, e le possibilità di supporto integrativo offerte dal Gruppo Hera. (Settesere)

La chiusura è avvenuta su disposizione dell'ufficio sanitario competente dopo che questa mattina si è verificata l'emersione di valori batterici irregolari. 7. Si è verificata l'emersione di valori batterici irregolari. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

A valle della crisi energetica, è già stato predisposto un piano per un ulteriore ampliamento di questo strumento, a beneficio di famiglie e imprese, nel pieno rispetto delle disposizioni normative, con disponibilità ad arrivare fino a 350.000 rateizzazioni nel 2022, senza applicazione di interessi. (SulPanaro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr