Vaticano, no vax a rischio licenziamento. La linea dura di Papa Francesco

Vaticano, no vax a rischio licenziamento. La linea dura di Papa Francesco
Più informazioni:
L'agone ESTERI

Anche se la vaccinazione è su base volontaria, un prevede una serie di misure che vanno dal demansionamento sino al licenziamento. Linea dura del Vaticano nei confronti dei dipendenti no vax che rifiutano il vaccino.

Per i dipendenti che non fanno il vaccino è previsto fino al demansionamento per chi non può farlo per ragioni di salute, con il mantenimento dello stipendio.

Per chi invece si rifiuta “senza comprovate ragioni di salute ci sono conseguenze di diverso grado che possono giungere fino alla interruzione del rapporto di lavoro”. (L'agone)

Ne parlano anche altri media

La campagna vaccinale anti-covid prosegue in Italia e anche lo Stato deldeve iniziare a muoversi per ottenere l’immunità, tale da arrivare alla sicurezza. Sebbene la vaccinazione all’interno dello Stato L'articolo è apparso prima sul sito ViaggiNews. (Zazoom Blog)

.Il Vaticano non accetta no vax in casa, anzi userà il pugno duro per i propri dipendenti che rifiuteranno di vaccinarsi, arrivando fino al licenziamento.La vaccinazione anti Covid resta .“Se lavori in cooperativa da anni e preferisci andare via, allora vattene che non te lo meriti questo posto”. (Zazoom Blog)

Fa discutere la linea adottata dal Vaticano nei confronti dei dipendenti che rifiutano il vaccino anti Covid. Nonostante la vaccinazione sia volontaria, un decreto in materia di emergenza sanitaria pubblica dell'8 febbraio 2021, firmato dal presidente della Pontificia Commissione della Città del Vaticano, card. (ilGiornale.it)

Pugno duro del Vaticano contro i no-vax | i dipendenti che non si vaccinano saranno licenziati

Una misura che riguarda un gruppo ristretto di persone che non possono per cause di forza maggiore ricevere iniezione e richiamo E i funzionari dello Stato Pontificio adottano la linea dura, pronti a licenziare chi rifiuta la somministrazione del farmaco. (Leggilo.org)

E’ di eri la notizia che il Vaticano aveva deciso la linea dura contro quei dipendenti della Santa Sede che avessero rifiutato la somministrazione dei vaccino anticovid, sino a pensare di poter arrivare al licenziamento degli stessi. (L'Ecodelsud.it)

Per i dipendenti che non fanno il vaccino è previsto fino al demansionamento per chi non può farlo per ragioni di salute, con il mantenimento dello stipendio. Pugno duro del Vaticano contro i no-vax: i dipendenti che non si vaccinano saranno licenziati (Di giovedì 18 febbraio 2021) Linea dura del Vaticano nei confronti dei dipendenti no-vax che rifiutano il vaccino. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr