Lazio, a Formello festa per Radu: c'è Favalli per il passaggio di consegne

Lazio, a Formello festa per Radu: c'è Favalli per il passaggio di consegne
La Lazio Siamo Noi SPORT

Sarà una giornata speciale quella di oggi per Stefan Radu.

Il giusto tributo per Stefan Radu, dal 2008 nella Capitale e ancora punto fermo della Lazio

Con lo Spezia ha superato ufficialmente Giuseppe Favalli (401), nelle prossime sfide punta a consolidare il suo record all time.

Il difensore romeno infatti, è il nuovo primatista per presenze dell'intera storia della Lazio, con 402 apparizioni.

Al termine della seduta di oggi, prevista per le 11 a Formello, ci sarà il passaggio di consegne, con Favalli che farà visita al suo vecchio centro sportivo. (La Lazio Siamo Noi)

La notizia riportata su altri giornali

Il difensore ha 34 anni e spera di poter continuare la sua avventura biancoceleste ancora per un po’. Secondo Repubblica, ora il nuovo recordman si aspetta la chiamata di Lotito per mettere la firma sul rinnovo di contratto che scade a giugno. (LazioPress.it)

Non so chi abbia avuto questa idea, sono curioso: è un bellissimo regalo, me lo ricorderò per sempre. Anche i miei figli saranno contenti però gli dirò che è un regalo per me " (La Lazio Siamo Noi)

Oggi a Formello si è tenuto il passaggio di consegne tra Favalli e Radu, nuovo giocatore più presente nella storia della Lazio con 402 apparizioni raggiunte sabato contro lo Spezia. Puntuali i commenti sotto al post dei suoi compagni attuali ed ex. (La Lazio Siamo Noi)

Il presidente Lotito, la squadra e Giuseppe Favalli premiano Stefan Radu

Compagni ed ex commentano. . . Il Radu Day in casa Lazio sta per concludersi. Nella mattinata di oggi il calciatore rumeno ha festeggiato il record delle 402 presenze con la maglia biancoceleste ricevendo a Formello un quadro ed un trono con lo schienale creato grazie una sua maglia. (LazioPress.it)

Non so chi abbia avuto questa idea, sono curioso: è un bellissimo regalo, me lo ricorderò per sempre. Le parole di Radu. “Sono molto felice, la squadra e la Società mi hanno fatto due sorprese pazzesche, non mi aspettavo di ricevere questi regali. (LazioNews)

Al Boss è stato consegnato un trono celebrativo, con la maglia numero 402 davanti e la sua foto dietro, ed un quadro in vetroresina, con all’interno la maglia numero 402 ed alcune foto speciali. Stefan Radu è stato premiato quest’oggi per essere diventato il calciatore con più presenze nella storia della Lazio, con 402 apparizioni. (Laziostory)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr