Ex maresciallo dei carabinieri ucciso a colpi di pistola in Salento

Ex maresciallo dei carabinieri ucciso a colpi di pistola in Salento
Corriere della Sera INTERNO

Il militare, Silvano Nestola, di 46 anni, di Copertino, era stato in servizio al comando provinciale di Lecce fino allo scorso settembre e da allora collocato a riposo perché riformato.

Un ex maresciallo dei carabinieri, da poco a riposo, è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco a Copertino.

Sul posto è intervenuto il 118.

Le indagini sono condotte dai carabinieri della Tenenza di Copertino e del Ros di Lecce

L’uomo è stato ucciso in contrada Tarantino in circostanze al momento sconosciute. (Corriere della Sera)

Su altre testate

L’auto di Nestola, una Toyota Yaris, è stata trovata crivellata di colpi. E' questa una prima ricostruzione dell’omicidio dell’ex maresciallo dei carabinieri Silvano Nestola, ucciso la scorsa notte da un uomo incappucciato alla periferia di Copertino (Lecce). (Gazzetta del Sud)

E'questa una prima ricostruzione dell'omicidio dell'ex maresciallo dei carabinieri Silvano Nestola, ucciso la scorsa notte da un uomo incappucciato alla periferia di Copertino (Lecce). A quanto si apprende, Nestola, che aveva 46 anni, stava raggiungendo l'auto con suo figlio quando ha sentito il rumore di alcuni colpi di arma da fuoco. (Rai News)

Da una prima ricostruzione, l’uomo e i familiari avrebbero percepito degli spari all’esterno. All’arrivo sul posto dei sanitari del 118, purtroppo per l’uomo non c’è stato da fare. (LecceSette)

Carabiniere ucciso a Copertino, al setaccio le immagini delle videocamere

L’assassino che a volto coperto ha premuto il grilletto sapeva di trovarlo lì, in contrada Tarantino. Sequestrati i fucili da caccia. Nessuna pista è esclusa, ma è nella vita privata dell’ex maresciallo che si sta scavando. (Leccenews24)

Ad effettuare i rilievi i carabinieri del Reparto operativo, giunti insieme con i colleghi della tenenza locale. APPROFONDIMENTI IL DELITTO Copertino: l'assassinio del maresciallo dei carabinieri VIDEO Omicidio a Copertino, ucciso un carabiniere - VIDEO. (Il Messaggero)

Nestola è stato ucciso dinanzi alla casa della sorella, e sotto gli occhi del figlio undicenne, dove era andato a cenare. Uno di loro ha un regolare porto d’armi Il primo a tornare a casa è stato il padre. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr