Donnarumma-Juve, i bianconeri non mollano: incontro con Raiola a Milano

Donnarumma-Juve, i bianconeri non mollano: incontro con Raiola a Milano
Tuttosport SPORT

Ma non si può certo stare con le mani in mano, in attesa.

Incertezze sul futuro del tecnico Andrea Pirlo, del direttore generale Fabio Paratici, persino voci (sementite) sulla non conferma del presidente Andrea Agnelli.

Nello specifico, si spiega l’incontro avvenuto mercoledì scorso a Milano con l’agente del giocatore, Mino Raiola

Pur tra mille incertezze, la Juventus non può permettersi di stare ad aspettare. (Tuttosport)

La notizia riportata su altri giornali

Per avere speranze di chiudere l’operazione la Juve deve assolutamente centrare l’obiettivo Champions e poi riuscire a piazzare Szczesny, la cui cessione garantirebbe un’ottima plusvalenza. Il Milan ha offerto 8 milioni all’anno al giocatore, cifra che non soddisfa Gigio e il suo agente (Milan News)

Tuttosport: "Ma prima la Champions e l'addio di Szczesny". vedi letture. Tuttosport ha fatto il punto sul futuro di Gigio Donnarumma. La Juve non molla Donnarumma. (TUTTO mercato WEB)

Il commento del giornalista rossonero. Carlo Pellegatti a calciomercato.com commenta così il possibile (per lui molto probabile) trasferimento di Gigio Donnarumma alla Juventus. «Infine quel Donnarumma che invece ride, ma anche lui non firma. (Juventus News 24)

Donnarumma, maxi offerta della Juve per convincere il portiere: le ultime

30 Aprile 2021. Anche il Milan pensa a Dragowski. Dove gioca, alla Fiorentina, Bartlomej Dragowski, polacco apprezzato anche da Roma e Borussia Dortmund (Sportal)

Crederò all'incredibile e nefasta ipotesi solo quando lo vedrò in maglia bianconera. Carlo Pellegatti, giornalista e grande tifoso del Milan, parla, su "Calciomercato.com", del futuro professionale di Gianluigi Donnarumma, in scadenza di contratto con il Milan e dato per vicino alla Juventus: "Infine quel Donnarumma che invece ride, ma anche lui non firma. (Tutto Juve)

Donnarumma Juve: maxi stipendio per convincerlo, Szczesny in vendita. L’interesse è stato abbondantemente palesato a Raiola, che ha rifiutato l’offerta di rinnovo del Milan a 8 milioni netti. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr