Olivia e Anna, rapite dal papà per vendetta contro la ex: trovato in mare il corpo di una delle due bambine - Il Mattino.it

Olivia e Anna, rapite dal papà per vendetta contro la ex: trovato in mare il corpo di una delle due bambine - Il Mattino.it
ilmattino.it ESTERI

Inizialmente si sperava che Anna e Olivia, due bambine di due e sei anni, potessero essere al sicuro con il padre, in Africa o in Sud America.

Invece, nella serata di oggi è arrivata la più tragica delle notizie.

APPROFONDIMENTI .

Erano state rapite dal papà, che era fuggito a bordo della sua barca, per una vendetta contro la loro mamma, dopo la fine della relazione.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

(ilmattino.it)

Su altre testate

“Gli italiani – specifica il manager Tecnocasa – scelgono principalmente la zona della spiaggia nel sud dell’isola. “La popolazione italiana nelle Isole Canarie – afferma Juan Carlos Garcìa Roldàn, Area Manager Tecnocasa Canarie – è raddoppiata nell’ultimo decennio e, attualmente, è la più grande comunità straniera dell’arcipelago con 59.484 residenti registrati nelle isole al 31 dicembre 2019. (Seven Press)

L'identificazione ufficiale non è ancora stata realizzata, ma tutto fa presagire che il corpo sia quello di Olivia, la maggiore delle due bimbe scomparse. Appartiene a una bambina di circa 6 anni, la stessa età di una delle due sorelline scomparse il 27 aprile insieme al padre. (Bluewin)

Mi abrazo, mi cariño y el de toda mi familia, que hoy se solidariza con Beatriz y sus seres queridos. Il corpo di una delle due bambine, la più grande, è infatti stato ritrovato in mare, a mille metri di profondità. (leggo.it)

Ritrovato corpo in mare a Tenerife: si teme sia di una delle due bimbe rapite dal papà

I resti di Olivia sono stati recuperati non lontano dalla costa dell’isola, in una borsa legata a un’ancora. I risultati dell’autopsia non sono ancora stati resi noti. (L'HuffPost)

Ricordiamo le principali misure in vigore in base al livello di allerta di ogni isola. Livello di allerta 1: La Palma, Gran Canaria, Fuerteventura, El Hierro e La Gomera. Livello di allerta 2: Tenerife, Lanzarote e La Graciosa ( la vita notturna potrebbe aprire fino alle due del mattino a partire dal 18 giugno. (ViviTenerife e ViviGranCanaria)

Sono già diversi i messaggi di cordoglio per Beatriz, la madre delle due bimbe, espressi sui social dalle autorità iberiche, compreso il premier Pedro Sánchez. Adesso dovranno essere realizzati accertamenti per verificare se si tratta del corpo di una delle due bimbe scomparse. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr