Covid19, corsa al Green pass obbligatorio, tutte le regole (FOTO)

BlogSicilia.it SALUTE

Il green pass è valido con una dose di vaccino, un tampone negativo eseguito nelle 48 ore precedenti o per chi è guarito da 6 mesi dal Covid.

Tutte le regole. CINEMA E TEATRI – Arriva l’obbligo di Green pass per cinema e teatri, ma aumenta il numero di spettatori ammessi ad assistervi

dal 6 agosto 2021. È ufficialmente scattata la corsa al “green pass”, reso obbligatorio dal Governo Draghi, a partire dal 6 agosto. (BlogSicilia.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Infine, ecco una guida per sapere come scaricare il green pass Cosa fare se non si è ricevuto il green pass. La prima cosa da fare è controllare con attenzione gli SMS che si sono ricevuti nei giorni della vaccinazione. (QuiFinanza)

Anche in questo caso si dovranno attendere le linee guida per sapere se potrà essere esibito il Pass cartaceo sotto forma di certificato o solo quello digitale Dal 6 agosto si potranno effettuare tutta una serie di attività solo con il lasciapassare. (ilmattino.it)

Hai fatto la prima o la seconda dose del vaccino, ma non hai mai ricevuto via SMS il codice che ti permette di scaricare il Green Pass. Diciamo che non è la situazione ideale ecco, soprattutto ora che il governo ha stabilito l’obbligo del Green Pass anche per i bar e ristoranti al chiuso dal prossimo 6 agosto. (Investire Oggi)

Regole particolari per gli eventi sportivi, oltre all’obbligo di green pass. Ristoranti, cinema, teatri, palestre e altre attività con obbligo di Green Pass dal 6 agosto: misure anti Covid, regole, verifica e sanzioni previste. (PMI.it)

Fonte foto: https://www.facebook.com/palazzochigi.it/photos/pcb.4040749929326290/4040742489327034/. Cosa si può fare con la certificazione verde. Andiamo a vedere innanzitutto cosa si può fare con il Green Pass. (News Mondo)

COME OTTENERELO. Una volta che il certificato è stato emesso dalle autorità sanitarie, l’utente riceve una mail o un messaggio dal Ministero della Salute. Chi non ha strumenti digitali o non è in grado di utilizzarli può richiedere la stampa del proprio pass al medico di base, al pediatra o anche in farmacia. (Live Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr