No Time To Die, Billie Eilish ha pubblicato la sua nuova canzone per il film di James Bond

No Time To Die, Billie Eilish ha pubblicato la sua nuova canzone per il film di James Bond
MondoFox MondoFox (Cultura e spettacolo)

Now you'll never see me cry. There's just no time to die. No time to die, mmm. No time to die, ooh. Fool me once, fool me twice. Are you death or paradise?

Now you'll never see me cry. There's just no time to die.

La notizia riportata su altri media

L'Agente 007 sta per tornare al cinema e, con l'avvicinarsi del suo arrivo, Billie Eilish ha pubblicato il suo brano dal titolo No Time To Die, esattamente come il film. Con No Time To Die, Billie Eilish diventa l'artista più giovane (18 anni compiuti due mesi fa) ad aver scritto e composto una canzone per il franchise dell'Agente 007. (IGN Italia)

Per il singolo “Bad Guy” ha invece ottenuto il premio di Song of the Year e Record of the Year. La colonna sonora di “No Time To Die” è l’ennesima soddisfazione personale per la ragazza che arriva dopo un 2019 indimenticabile e il trionfo ai Grammy Awards. (Sky Tg24 )

C’è un’arte nello scrivere un tema Bond. Adesso la scelta di Billie Eilish, pretesa con insistenza da Barbara Broccoli come i personaggi femminili più forti nel nuovo film. (Pickline)

No Time To Die, Billie Eilish per la colonna sonora del nuovo film di James Bond: ascolta la canzone. Di Alberto Graziola venerdì 14 febbraio 2020. No Time To Die, Billie Eilish, testo, significato della canzone del nuovo film 007, James Bond. (Soundsblog)

Dopo qualche giorno di attesa, è finalmente stata rilasciata la nuova canzone di Billie Eilish per No Time to Die, il nuovo capitolo della saga cinematografica di James Bond. Un brano che rende la Eilish la più giovane artista della storia ad avere la responsabilità di scrivere il tema di una delle saghe più amate del cinema. (Notizie Musica)

«Essere in grado di segnare la colonna sonora di un film che fa parte di una serie così leggendaria è un grande onore. E per lei questa è l’ennesima soddisfazione dopo essere stata la protagonista indiscussa dei Grammy: in una sola volta ha conquistato il Disco dell’anno, Album dell’anno, Canzone dell’Anno, Artista Emergente, e Disco pop vocale dell’anno. (Io Donna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti